Jump to content

gda

Ospite del club
  • Posts

    412
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by gda

  1. Arrivata ormai a 55000km la mia moto aveva bisogno di un nuovo mono. Il mono originale ha dei grossi limiti ,ma il prezzo di un mono nuovo che avesse il precarico idraulico,cosa per me indispensabile era ed è proibitivo per le mie finanze. Allora che fare? E' qui che entra in gioco Giotek. Avevo letto su diversi forum dei suoi lavori e in uno dei tanti forum spunta la modifica al mono originale con aggiunta del precarico. Mi metto al telefono e subito si palesa la cortesia e la professionalità di quest'uomo,dopo una lunga chiacchierata a cui sono seguite numerosissime e-mail ed ancora telefonate (sono uno scassa------i)definiamo il da farsi. Questo è il mono di Giotek fatto per me come si vede dalla foto al mono è stato aggiunto il precarico idraulico,in più è stata sostituita la molla con una adatta al mio peso,pompante disassemblato ed inserite altre lamelle ed ovviamente sostituzione olio e ricarica gas. Per quanto riguarda le impressioni di guida dovrete pazientare un pò,diciamo che per ora vi ho solo voluto mettere al corrente dell'esistenza di un alternativa alla sostituzione del mono originale. Ciao
  2. http://s28.postimg.org/y00grnr71/Screenshot_2015_03_11_22_42_17_1.png Mi sono permesso di fare una piccola e pessima elaborazione grafica.
  3. Messe cosi , preferico la prima. Nella seconda che fa molto dakar ,terrei il collettore piu vicino alla carena, in più in terminale ovale in quella configurazione stona un pò . Ci vedrei molto bene un terminale tipo ktm 690, quello con il becco per intenderci
  4. Su facebook gli mandi un messaggio privato,oppure in cima alla pagina c'è anche il contatto telefonico.
  5. Fabio tu ridegarage lo conosci mi pare li faccia anche con grafica a scelta del cliente
  6. Il kit adesivi per modelli precedenti al 2000 costa di più, 800 € è un pò altino , se non ho fatto male i conti per la mia del 99 viene 650 €. Comunque basta andare su un sito di ricambi honda e farsi due conti o farsi fare un preventivo.
  7. Se stacchi solo il tubo di mandata e "accendi" la moto puoi verificare se la pompa manda benzina, sempre se metti in moto dovresti sentire la pompa che lavora. Il diodo è nel verso giusto? Hai il rubinetto della benzina su on. So che sono domande banali se vogliamo stupide ma ricordo di un utente che rischiò di rimanere nei boschi per colta dello switch su off. Quindi meglio partire dalle cose banali. Questo è come funziona la pompa senza coperchio, come vedi le puntine si aprono e chiudono. Scintille con il diodo non dovrebbe farne.
  8. Elettricamente non ti so dire, o stacchi un tubo e vedi se manda benzina, o ad udito ,dovresti sentire un ticchettio. Più di questo non ti so dire bisogna aspettare i più preparati.
  9. Prima cosa che puoi fare solo tu , visto che non hai postato alcuna foto del lavoro è controllare di aver eseguito bene il lavoro. Controlla il verso del diodo e i vari collegamenti.
  10. Attacca la marmitta al suo posto,sul telaio,dovrebbe essere più facile prendere le misure con un punto fermo. se a questa curva che hai ricavato aggiungi la parte centrale del disegno non arrivi più o meno in prossimità del collettore?
  11. Io monterei il silenziatore senza collettore, e poi farei varie prove ,penso che dividendo quello della hornet in due tre sezioni riesci ad adattarlo. Cosi ad occhio lo taglierei in due pezzi proprio dove hai messo la frecci a rossa, per poi recuperare il pezzo finale dove si collega ai collettori provenienti dai cilindri. Secondo me dovresti farcela.
  12. Si ricordi bene, ma come hai notato sull xr di aria se ne forma molta, vien da se che tenerle a zero è meglio. La mia rd07a purtroppo non ha le valvole di sfiato.
  13. Credo siano tutte le stesse, ci sono diversi venditori basta fare una ricerca su ebay, come detto io le ho prese dalla germania risparmi una decina di euro.
  14. http://www.ngk.de/it/dettagli-tecnici/candele-di-accensione/diagnosi/danni-riscontrabili/ Se sono delle belle fucilate la tua carburazione non è ok, mi sa che è magra. L'africa twin scoppietta un po in rilascio soprattutto con scarico after market, ma non fucilate. Che scarico monti?che filtro aria monti? Se hai un filtro aperto può essere che rimontando l'originale si sistemi, altrimenti devi agire sui getti del carburatore. Ti consiglio di Controllare il colore delle candele.
  15. Dai la piastra per il bauletto l hai conservata le guanciotte pure qualcuno riuscirai a farlo fesso. Certo che ci vuoi tenere sulle spine , la presenti poco alla volta. Bravo bravo
  16. http://hankeln.net/freizeit/nt650v5/fuelpump-diode_en.html Questo è il link per come montare il diodo. Guarda dalla foto non capisco granché ma sembrano consumate e per quello che costano (io le presi su ebay.de a 19 €)conviene cambiarle e queste te le tieni di scorta se dovesse succedere qualcosa. Ciao
  17. Mi piace un sacco quello che hai fatto. Unico neo ora gli smanettoni non riconosceranno da lontano una paciosa africa twin,perderai il gusto di aspettare alla fine di un passo il fenomeno di turno, che forte dei suoi 200cv ti sorpassa in rettiline e con sorrisino da ebete pare dire, dove vai con quello scaldabagno. Il mio bauletto e i chili di troppo miei e della mia moto mi hanno tolto un sacco di soddiafazioni.
  18. Anche io ho avuto le dunlop trailmax tr91 secondo me ha due difetti che mi hanno spinto a non ricomprarle. Il posteriore si strappa, credo sia un difetto di dunlop mi è capitato veramente spesso, dai cinquantini all africa twin, se fate una ricerca on line se ne trovano molti. http://www.gs-forum.eu/attachments/reifen-111/103774d1374949406-neuer-dunlop-trailmax-tr91-schnitte2-individuell-.jpg Il secondo è che per la forma degli intagli e le dimensioni ridotte dell'anteriore si crea uno scalino , a mio avviso molto fastidioso. Sono passato poi alle pirelli scorpion trail , le reputo migliori ma comunque anche se meno evidente ed ad un chilometraggio maggiore si è ripresentato lo scalino sempre all anteriore , questa volta avendo meno "tacchetti" è stato meno evidente. Credo che per un utilizzo esclusivamente stradale la scelta migliore sia prendere una gomma con meno intagli possibile. Confermo l'impressione di mingho, quando montavo le anakee primo modello chiudevo la gomma all'inverosimile, ricordo che l'omino michelin e i numeri stampati sul battistrada erano totalmente scomparsi, cosa che non mi è capitata con gli altri due costruttori citati. Se osservate le foto le anakee sono molto più piatte degli altri costruttori questo fa si che si chiuda la gomma molto prima degli altri.
  19. Visto che la rd07a non ha gli sfiati sulle forcelle, hai provato a svitare i tappi e vedere se torna scorrevole come prim, magari si è creata aria all interno.
  20. http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/thumb/3/31/Honda_EXP-2_1995.jpg/800px-Honda_EXP-2_1995.jpg A me fà impazzire questo cupolino, ed offrirebbe al cliente due cose in uno. La prima un parabrezza nuovo non cotto dal sole, di qualità superiore ecc ecc. La seconda una carena rally a mio avviso fantastica, che darebbe una ringiovanita alle nostre moto, nonostante si tratterebbe di una replica di una moto del 95.
  21. Mi accorgo solo ora che la discussione è di marzo dello scorso anno. Comunque Nonno Peppe cercava una soluzione dai 10-15 litri , magari con Gpmucci oltre al sottosella avrebbe potuto creargli anche dei serbatoi laterali o una soluzione tipo marathon, ma mi sa che i nostri consigli sono arrivati un pò tardi.
  22. Prova a contattare Gpmucci nom c'è cosa che non sappia fare con l alluminio.
  23. Comunque per la cronaca anche giotek produce i regolatori di flusso, li fa dedicati in base al pilota. Io l'ho telefonato per il mono e gli ho chiesto anche delle forcelle, ad onor del vero ho deciso di mandare il mono da lui ma ancora non ho spedito nulla , quindi non posso parlare per esperienza di come sia il suo lavoro. Posso solo dire che oltre ad avermi dato l'impressione di essere molto preparato, oltre a quanto scrive qui ed in altri forum, è molto disponibile e gentile. Chi come me fosse lontano può fare tutto per corrispondenza.
  24. Bravo Fabio un bel progetto. Per ora le foto ingannano un po, fa un po effetto "chopper",aspetto ulteriori step. Buon lavoro, dai che la finisci prima di honda.
  25. Mio padre aveva una calibra 2000 16v 4x4, per me che sono sempre stato appassionato di motori era un piacere andare in giro con quella macchina, anche se dietro io e mio fratello ( due bacchettoni) ci stavamo a malapena, però niente a che vedere con i giri in moto. Ricordo ancora che quando ci portava in garage era come andare al luna park, il rpimo ricordo che ho di una moto sono le luci della strumentazione(guzzi v35 c),poi venne la shadow 600, non si contano i polpacci ustionati su quelle marmitte ,ed infine l'africa twin che ora ha ceduto a me. Insomma hai due macchine ,un camper ,lascia perde la lancia non privare i tuoi figli di un ustione al polpaccio. Un ustione è per sempre!
×
×
  • Create New...