Jump to content

All Activity

This stream auto-updates

  1. Today
  2. Parto dal semaforo ma appena accelero la moto si inbizzarrisce accelera da sola a qualcuno è mai successo
  3. io lo misuro sempre sul cavalletto centrale, in uno spazio in bolla nel mio cortile; inoltre effettuo 2 misurazioni, una appoggiando l'astina alla filettatura ed una avvitando l'astina; alla fine mi pare consumi circa 100 ml o gr ogni 800 km; la mia pippa mentale invece è un altra, credo di avere il termostato bloccato aperto perchè la moto scalda veramente poco e credo che il consumo sia dovuto al mancato dilatamento di alcune parti.
  4. Yesterday
  5. Ciao, c'era una ragazzo che le faceva dalle mie parti (Padova), dovrei sentire se ne ha ancora, io le monto dal 2016...
  6. Last week
  7. a breve mi trasferisco lì da te. Pleiadi 🙂
  8. Alla fine ho seguito il tuo consiglio e ordinato da WRS la cartuccia Andreani.. tra black friday e buono accumulato con l'acquisto dell'ohlins mi veniva 450euro spedito e non ho saputo rinunciare. Quindi grazie per l'imbeccata e vedremo il risultato quando risucirò a montarle
  9. Ciao sono Andrea da Rocca Priora e ho incontrato a giugno un crf 1000 Rally manuale di red moto....
  10. Grazie Bierhoff! Si, ora la moto mi piace ancora di più di quando l'ho comprata. Certo, a volte mi domando se le modifiche di meccanica e/o elettronica che apportiamo alle nostre moto siano realmente efficaci oppure abbiano semplicemente un effetto "placebo", nel senso che siamo convinti di avere migliorato qualcosa rispetto allo standard, ma in realtà non è cambiato nulla!
  11. per quanto riguarda il paramotore sui gusti non si discute, ma i complimenti per il lavoro fatto te li meriti tutti 🙂 le moto si comprano tutte uguali e poi si disegnano per i propri gusti ed esigenze. BRAVISSIMO 👍
  12. e dopo la foto di presentazione, ecco qui un breve excursus delle principali modifiche/migliorie che ho apportato nel corso del tempo alla moto (alcune già scritte all'inizio): - sostituito il pignone originale a 16 denti con uno a 17 (con corona originale 42 denti), come suggerito da @cross196 in un'altra discussione https://forum.africatwinclub.org/index.php?/topic/29045-il-pignone-da-17-porta-un-sacco-di-vantaggi/&tab=comments#comment-363388 la prima impressione sul tragitto casa-lavoro-casa (34 km in tutto con qualche tornante) è positiva, ma il verdetto finale lo
  13. Ho uno dei soliti problemi con la tensione della mia RD03. A fari accesi e al minimo mi scende sotto i 12v, arriva a circa 11v. Ho sostituito regolatore e tolto il connettore ma la situazione non varia. Potrebbe essere qualche cavo a massa della linea abbaglianti? Con gli anabbaglianti sono a circa 13.2v al minimo. Mi sembra basso anche questo valore considerando il regolatore nuovo.
  14. Earlier
  15. nessuna polemica ci mancherebbe! io dubito che solo per il fatto che una moto abbia un motore a scoppio allora sarà di interesse storico tra 30 anni... milioni e milioni di moto in giro per il mondo e tutte di interesse storico? Sulla particolarità della XRV invece un pochino ti sbagli.. altre moto di quel periodo sono finite nel dimenticatoio per ragioni ben precise.. anche la yamaha 750 che sembrerebbe la più vicina alla xrv 750, non ha lo stesso ascendente ed appeal (e quindi interesse e valore) perchè il motore era un anonimo frontemarcia ed il telaio era il tipico telaio di 30 anni f
  16. senza polemizzare che non è mia intenzione, ogni uno la pensa come vuole, anche la honda xrv in tutte le sue versioni, ma come la yamaha e altre di quel periodo, erano per allora niente di eccezionale ma mezzi normali come lo sono oggi le CRF, siamo noi con la nostra nostalgia che le rendiamo di interesse e poi e nato il lato storico e tutto quello che gli gira intorno, il mio commento fatto era visto in questa ottica, quando il mondo avrà il trasporto elettrico esporre o avere un veicolo a trazione termica, funzionante e in ottimo stato possibilmente originale, sarà un cosa esclusiva e magari
  17. Ciao a tutti, da qualche mese sto godendomi una splendida RD07A del 1998. Ho fatto un bel tagliandone completo prima di rimetterla in movimento, dato che era ferma da anni. Qualcuno sarebbe così gentile da inviarmi il .pdf del manuale d'officina a giannibiondi@libero.it Grazie in anticipo.
  18. ...forse hai ragione.. ma cosa rende iconico un modello? non è semplice prevederlo prima... la CRF (che ripeto.. ho avuto 4 anni e mezzo e conosco enormemente bene!) a parte l'eccellente linea disegnata da Carbonara, non ha nulla di particolare che la contraddistingue dalle altre moto di questo periodo storico.. non ha un telaio ne un motore, ne una ciclistica particolari..non parla di Dakar.. ne degli anni '80.. non parla di nulla se non di essere un'ottima compagna di viaggio che non si rompe, va bene senza regalare emozioni ...su cosa potrebbe basare la propria rivalutazione storica?? ... l
  19. ma... vedremo quando fra 30 anni quando ci sarà tutto elettrico e qualcuno si sarà tenuto in buono stato la sua CRF termica se sarà così ......
  20. Ciao a tutti, qualcuno sa dirmi se è possibile trovare la cover di alluminio per le valigie originali fino al 2018? Sto girando in rete ma nulla di nulla....grazie
  21. sono anni che uso Ctek, lo collego a fine ottobre e lo stacco a febbraio, batteria sempre ok
  22. Direi non bene,benissimo 👏👏👏
  23. Ciao a tutti, complice il fatto che per qualche tempo non si potra' uscire in moto ho deciso di provare a montare sulla mia rd07 una frizione idraulica Magura, premetto che il cavo originale era pulito e oliato perfettamente ma comunque la frizione era dura. Hob dovuto realizzare una staffa nuova per il cilindro attuatore in quanto la frizione Magura mi e' stata regalata e l'astina non era<della misura giusta, per ora non ho ancora rimontato il serbatoio e non ho potuto provarla. Qualcuno ha gia' fatto questa modifica ? Grazie
  24. ...e grazie al sabato di lockdown al pomeriggio sono riuscito a montarle un altro regaluccio.. regolatore sh775 (tipo serie, non mosfet) con cablaggi diretti alla batteria. Problemi di regolatore risolti per 50 anni...
  25. Grazie! Sei molto gentile!.. avevo anche il la crf.. e la sensazione è proprio quella che descrivi..
  26. Io ho il CTEK per l'auto e mi son trovato bene. Per le batterie al litio c'è questo: CTEK CT5 Powersport Comunque ho letto che le batterie al litio si scaricano pochissimo, dopo un mese di fermo la mia At 1100 indica 13,6 volt. Se almeno una volta al mese è possibile metterla in moto forse si può evitare il mantenitore.
  27. Buona sera a tutti, avrei un dubbio: la mia At 1100 deve stare ferma x un pò, mi conviene comprare il mantenitore di carica anche se è abbastanza nuova ? Quale mi consigliate di comprare x batterie al litio ? L'originale honda costa tantissimo...
  28. Noi abbiamo una CRF che invecchierà, perderà valore, sarà una moto come tante altre ... tu hai la Regina, non invecchierà mai e se non aumenterà di valore di certo non lo perderà. E' BELLISSIMA ... COMPLIMENTI DAVVERO 👍
  1. Load more activity
  • Newsletter

    Want to keep up to date with all our latest news and information?
    Sign Up
×
×
  • Create New...