Jump to content

Pedro_CH

Ospite del club
  • Content Count

    322
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutral

Contact Methods

  • Website URL
    http://101nolimits.blogspot.ch/

Profile Information

  • Sesso
    Male

Previous Fields

  • Città
    Bedigliora (Svizzera)
  • Provincia
    Outside Italy
  • Regione
    Outside Italy
  • Modello @
    RD 03

Recent Profile Visitors

169 profile views
  1. Non c'è nessuna discussione illuminante, tutto dipende da cosa vuoi fare con la moto 🙂
  2. Per correttezza una foto del cerchio dopo la botta e quando è stato saldato. La botta è stata un bel colpo e ci sta che il cerchio si sia rotto: Pioveva tanto quell'anno nell'Altay Mongolo, in una pausa senza pioggia ero su una strada lungo il pendio delle montagne, bella e dritta malgrado la pendenza laterale, quindi andavo sui 90 km/h. Dovuto alle pioggie, si era creato un fiume che aveva scavato un solco di 1 metro o più di lunghezza, molto profondo immagino siccome l'acqua vi ci scorreva assai veloce. Invisible fino all'ultimo, quindi io ero beatamente seduto, ho provato a "saltarlo", ma oramai a quella velocità le XRV non si impennano di gas e bisogna tirarle su, quindi ho preso un bello colpo sullo spigolo vivo del neonato fiume. È stato un bel colpo, non sono caduto ma un mio polso mi ringrazia ancora oggi qualche volta. LA terza fotto è stata fatta a Volgograd quando, nel cambiare gomme, mi resi conto che il cerchio aveva già subito qualcosa (Solo strade asfaltate fino a lì, qualche strada brutta in Ucraina siccome erano uno sfacelo di buchi quindi ci può stare). Giro sempre a pressione tra 2-2.4 bar. Personalmente considero i cerchi materiale di consumo se si gira su strade non belle e si mantengono velocità elevate.
  3. Cerchi tutta la scatola o soltanto il coperchio?
  4. Il cerchio anteriore non ha fatto una bella fine. Presi un colpo in Mongolia e si aprì la cricca dove era stato saldato in fabbrica, lo feci saldare a Byisk e ci sono tornato a casa, una volta smontato (era ancora intero e senza cricche visibili), si è aperto in due col tempo.
  5. Foto dal vivo nelle dune vicino ad Astrahan, dove passò il Silk Way rally qualche anno fa: La racconterò più in avanti.. :)
  6. È possibile che la prima frenata sia non ottimale siccome può esserci sporco in giro. Però dubito sia il problema siccome dalla tua descrizione non è che lo hai a inizio giro (magari dopoa ver tentuto la moto ferma) e poi sparisce durante l'arco della giornata. A meno che non hai qualche perdita di qualcosa sul disco (tipo catena con oliatore che butta in giro olio ovunque), non penso sia la causa. Prova a dare un occhiata al perno che regge le pastiglie posteriori, a me dopo 130k km era altamente consumato e rendeva il freno posteriore strano. Potrebbe essere che inizia a consumarsi e la pastigia tenda a cadere nel solco ma pinzando ne esca. Nel mio caso, non usciva più, sballottava in giro e si consumava da sola praticamente. Un'altra possibilità è che qualcosa ha gioco e ballando tende ad aprirti le pastiglie e di conseguenza la prima pinzata affonda di più (Mi era successo su un trial dove il disco anteriore era fissato tramite boccole che davano al disco troppo gioco laterale).
  7. https://grabcad.com/library/plaxiglass-screen-for-boano-rally-fairing-xrv-models-1 😘
  8. Me ne ha parlato un amico ma non ho trovato nulla online. Oramai ho cambiato la scatola filtro, senno penso che guglatech abbia fatto un ottimo prodotto: https://guglatech.it/it/prodotti/MAB004
  9. Se qualcuno cercherà in futuro :-) La pinza freno della RD03 non combacia con le forcelle Xr600, interasse dei fori di quasi 2 cm più lungo. Quindi la staffa sarebbe da rifare. La pinza freno delle prime transalp ha un interasse circa 1 mm differente rispetto alle forcelle XR600, quindi la si può montare allargando leggermente i fori. Di conseguenza bisogna montare il disco freno simile transalp (276 mm rispetto ai 296 mm della Rd03). Si può anche montare il disco freno della CBR125, wave e più spesso. Il mono XR600 ha una corsa di 83 mm, contro i 70 mm dell'originale RD03. Il mono XR600 con serbatoio integrato non monta (il serbatoio tocca il forcellone) e bisogna quindi modificarlo come ha fatto Paolino sopra. Il mono XR600 con serbatoio separato monta senza problemi.
  10. Ciao Paolino, Ho due domande: Se io montassi le forcelle XR su XRV650, utilizzando il resto della XRV, la pinza freno combacerebbe con il disco o la staffa sarebbe da rifare? Il mono XR lo oltre ad essere leggermente più lungo, sai dirmi se ha una corsa maggiore rispetto all'originale RD03? Inoltre: Il mono della XR con serbatoio integrato, monta su RD03 a livello di misure? Io non ho più la scatola filtro originale e ho tutto lo spazio disponibile attorno al mono 🙂 Grazie!
  11. Ciao, mi sapresti dire il diametro interno del tubo rosso che hai utilizzato? Grazie!
  12. Dove lo hai comprato il tubo in gomma?
  13. Non ho guardato i prezzi ma ci sono anche questi: http://www.batangacase.com/description.php?l=en&c=5&p=15 http://www.batangacase.com/description.php?l=en&c=5&p=21 Giusto per darti più confusione. Ho avuto i loro per RD03 (Montati su tre diverse moto) e tutti si son trovati bene!
  14. Molto bello anodizzato nero! Rende il tutto ancora più leggero. Le viti brunite sono azzeccate, zincate o inox stonerebbero. Hai provato ad affiancarci qualche vite in alu anodizzate rossa? A naso potrebbero starci bene, ma qua è una discussione di puro gusto personale. Che parafango monti davanti?
  15. Io l'ho sostituita un anno fa. A memoria il coperchio delle valvole è venuto via ma magari ricordo male 🙂
×
×
  • Create New...