Jump to content
Sign in to follow this  
Paperinik

Bmw ?

Recommended Posts

E' incredibile la discrepanza che esiste fra quello che leggo qui :http://forum.africatwinclub.org/index.php?showtopic=4932&page=12&do=findComment&comment=318601

e quello che leggo di la'...
Questi kilometraggi sono praticamente assenti in qde...questo fa' capire che ormai il,prodotto bmw e' diventato un elettrodomestico o un orologio dopo un po' o si rompe o lo cambi in ambedue i casi il marketing ( di cui io faccio parte in ambiente lavorativo) ha centrato in pieno...ovvero non piu' prodotto passionale ma prodotto di consumo ....insomma amatelo ma poi dopo un po' che lo usate stufatevi c'e' quello nuovo: perfetto.
Se voi andate sull'usato soprattutto motorrad e' facile trovare moto di 20/30k km in giu' questa e' la migliore testimonianza che il colpo e' riuscito. Qual'e' l'effetto collaterale ? La stragrande maggioranza di chi acquista quel prodotto non sa come funziona ne vuole saperlo ma soprattutto non sa' cosa farsene....il fatturato diventa la stella e non e' un male ma quando e' l'unica stella allora si e' un male .Possiamo distinguere il prodotto Italiano/giapponese da BMW ? Si. Andate dritti a vedere in quante specialita' sportive motociclistiche sono presenti e tirate le somme .Dietro le gare c'e' la sfida la passione ...gare assenti e quindi confronto tecnologico assente = lavatrice .Ecco direi che le bmw e soprattutto il GS sono delle lavatrici per casalinghe annoiate .
Questo spirito di " elettrodomestico" direi traspare benissimo nel forum QDE i gestori lo,hanno capito e hanno iniziato a fare filtri per le lavatrice,detersivi, ammorbidenti ecc.ecc .ma la moto? Il motociclismo? ZERO. Altro segnale chiarissimo per me e questo: se girate in rete e andate a vedere i viaggiarori quelli tosti quelli che stanno via mesi,anni e comunque che fanno giri di kk kilometri nessuno o mosche bianche hanno la bmw o meglio gs ecco domandiamoci perche'.....e riandate indietro con la memoria qualche anno be' era esattamente il contrario ....ecco perche' sostengo da tempo che questo marchio ormai spostato completamente sul commerciale potrebbe vendere anche lavastoviglie sarebbe la stessa cosa ,e' per "motociclisti"?? Noooo !!! solo per fighetti da bar...e sono buono Ecco perche' il vero sacrosanto motociclista amante delle moto,dei viaggi ,delle gare ( come me) non ha nessuna motivazione ma proprio nessuna per aquistare una bmw .Tutto azzerato.

Completamente diverso invece lo,spirito che abbiamo qui: trasuda passione, simpatia, scazzi e mazzi ma anche sudore ,rispetto e profonda passione che alcune volte sfiora l'adorazione .....diciamolo.

Impegno duro e puro .Qui non si tratta di bottoncini e keyless specchietti per le allodole ma l'innovazione si chiama DCT si chiama tasto G questi sono fatti non detersivi + ammorbidente .Ora detto questo il gs e' una cattiva Moto? Assolutamente no. Ma qual'e' la differenza fra una lavatrice Zoppas e una Elettrolux c'e' qualcuno qui che sa' rispondere ? Si io: nessuna .Cioe' oggi non c'e' alcun motivo ne' di passione,ne' di innovazione( ma quella vera) ne' di prodotto( ormai scadente e inaffidabile
http://www.quellidellelica.com/vbforums/showthread.php?t=462863 )

per acquistare una lavatrice bmw .Signori il futuro ha cambiaro marciaaa ...noi solo noi possiamo scrivere e dire che il "futuro e' la nostra storia ".... sono stato chiaro? Ciao Carlo.

Ecco sintetizzerei cosi : old is gold ( questo lo ha capito Honda e lo ha perso bmw)

2iax7pu.jpg2nthgtz.jpg

Edited by irvin_80

Share this post


Link to post
Share on other sites

http://www.lasettimanadisaronno.it/personaggi-piu-citati/stefano-castelli-9275      .................. l'eccezione ............ conosco personalmente questo motociclista

 

Assolutamente Fausto bravo stefano l'eccezione confema......?

Altresi' se vedo bene quella in foto e' una 1150 l'ultima ,vera bmw (la mia ex moto prima del 1200 adv) praticamente indistruttibile...ecco a cosa mi riferivo quando dicevo una volta...si partiva per i viaggi con....

Stefano :" ....il 50% del bagaglio erano ricambi...." ...... B)

 

Con qule moto ho fatto i miei viaggi in Islanda ad esempio o gli elefantentreffen ? esattamente con la 1150 .la cosa che mi spingeva a partire ,tra le altre, era l'assoluta sicurezza dell' FFIDABILITA' DEL MEZZO che mi dava serenita' e mi permetteva di concentrarmi sul viaggio...poi tolta la 1150 e' stato l'inizio della fine ...un esempio...

http://www.motoblog.it/post/378526/richiamo-bmw-motorrad-52-000-moto-in-italia

 

una delle tante....

http://www.quellidellelica.com/vbforums/showthread.php?t=425046&page=48 occhio 48 (quarantotto) pag. di discussione...sai fausto io con il mio 1200 ci sono andato anche a 200 e oltre con moglie sopra ...non so' se mi spiego ....

 

Sarei curioso di sapere se "la porta dell'inferno" e' la stessa della mia firma....

 

Edited by Paperinik

Share this post


Link to post
Share on other sites

ebbravo  paperinik. Con l'AT i km si fanno non si sognano O_O

Share this post


Link to post
Share on other sites

esatto gaeta'...finalmente sereni,tranquilli,belli kilometri benza e via...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Azz..... 19mila km in 21 giorni...........

Share this post


Link to post
Share on other sites

Azz..... 19mila km in 21 giorni...........

Vabbe io ne ho fatti 11.500 in 20 ...si fa' stai sempre in moto e non vedi un ca@@o.

 

...50% del bagaglio,erano ricambi: meditae gente meditate.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vabbe io ne ho fatti 11.500 in 20 ...si fa' stai sempre in moto e non vedi un ca@@o.

 

...50% del bagaglio,erano ricambi: meditae gente meditate.

C'è un nostro amico che viaggia così, tu lo conosci bene... ma lui non porta attrezzi, ma in compenso ha un portafogli molto più attrezzato che sopperisce a tutto. D'altronde con una moto così non è che si possa fare molto. 

Secondo me vede poco, ma a lui va bene così. ed almeno così ha percorso le strade di oltre mezzo mondo... meglio di nulla. Io non condivido, ma neanche biasimo. E' un modo diverso di vivere la moto. Ad ognuno il suo. Ognuno ha le sue otivazioni ed io le rispetto. Quello che non mi piace è il contorno e certi comportamenti, ma questo è un altro discorso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

E come lo conosco : e' un stronzo patentato. Una persona che e' stato buttato fuori da tutti i forum che ha frequentato ....

Detto questo ,certo, ognuno viaggia come vuole ci mancherebbe.

 

Poi pero restare tutta la notte nell'outback australiano perche uno fora be' ....vabbè Lasciamo perdere.

 

Ma tu come fai a sapere che lo,conosco?

Edited by Paperinik

Share this post


Link to post
Share on other sites

E come lo conosco : e' un stronzo patentato. Una persona che e' stato buttato fuori da tutti i forum che ha frequentato ....

Detto questo ,certo, ognuno viaggia come vuole ci mancherebbe.

 

Poi pero restare tutta la notte nell'outback australiano perche uno fora be' ....vabbè Lasciamo perdere.

 

Ma tu come fai a sapere che lo,conosco?

Perchè ero anche io di là, con altro nik... ma allora hai capito o no chi sono?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Poi pero restare tutta la notte nell'outback australiano perche uno fora be' ....vabbè Lasciamo perdere.

 

 

e quella bucatura gli è costata 3000 euro !!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ah questo non lo sapevo....hahahahhaha che cazzone!!

No non l'ho capito ....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ah questo non lo sapevo....hahahahhaha che cazzone!!

No non l'ho capito ....

Ma come, ma se una volta dovevamo andarci a fare un giro insieme che passasse attraverso i boschi che da Lago Laceno portano a sud, mo manco mi ricordo dove... (quei posti dove questa estate sono caduto senza manco rendermi conto del come e mi sono strapazzato il ginocchio), il mio nik si riferiva a quell'animale grande e grosso e col vello bianco... all'epoca avevo la Pan-european... 

Share this post


Link to post
Share on other sites

heee scusa kit ma io data e nomi sto proprio messo male ma male male...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vabbe io ne ho fatti 11.500 in 20 ...si fa' stai sempre in moto e non vedi un ca@@o.

Appunto... a che pro?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io mi sono sempre definito un camionsta della moto: ci si ferma solo per pieno, pipì e panino veloce...

A che pro? per poter raccontare il casacaponordcasa in 13 giorni (fatto) comprendente un Oslo-casa in tratta unica... :blink: o altre pazzie del genere e vedere la faccia che fa ;). Certo così vedi tanto ma visiti niente!!!

Per me, in questi casi, il viaggio in moto è come per chi va in barca in alto mare: cosa vedi? niente, ma se ti piace può essere una figata!

Per Me!

Attilio

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io mi sono sempre definito un camionsta della moto: ci si ferma solo per pieno, pipì e panino veloce...

A che pro? per poter raccontare il casacaponordcasa in 13 giorni (fatto) comprendente un Oslo-casa in tratta unica... :blink: o altre pazzie del genere e vedere la faccia che fa ;). Certo così vedi tanto ma visiti niente!!!

Per me, in questi casi, il viaggio in moto è come per chi va in barca in alto mare: cosa vedi? niente, ma se ti piace può essere una figata!

Per Me!

Attilio

 

Tanti anni fa mi sono fatto un bologna-caponord-bologna (da quì il mio nickname..) su un dominator in 14 giorni... all'epoca ero abbastanza amante di queste sparate, sopratutto (come dici tu) per poterle raccontare.

A ripensarci ora, stare 14 giorni su una moto initerrottamente senza visitare nulla e sopratutto senza avere in pratica contatti con la gente dei posti dove vado, mi pare una idiozia.. ma si cambia.. passando gli anni ed accumulando le esperienze ci si accorge che i record servono a nulla e che il valore di qualsiasi viaggio è proporzionato a quanto le esperienze che vivi e gli incontri che fai riescono a cambiarti... guidare ininterrottamente mi cambia solo la forma delle natiche e quindi per me ora vale zero..

Edited by caponord

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi sembra che siete un po OFF TOPIC....

Share this post


Link to post
Share on other sites

KitKarson, ora il nick non mi viene ma di moto ne sai a pacchi!!!

 

QdE si è trasformato come si è trasformato il bmwista, con l'avvento della 1200, almeno dalle mie parti, tanti sono passati dalle stradali, e dalle sportive, al Gs, la risposta è semplice, gli hanno dato un prodotto che si guida da solo e viaggia piuttosto forte perché dà sicurezza, alcuni miei amici appassionati di gs sostengono che disimpari a guidare le moto....

Ma di sicuro non mi viene da parlar male del prodotto pre LC, anzi ero quasi quasi tentato.......

Mi viene da parlar male di qualche esempio di LC e acquirente bmw, ho letto di diversi che lamentano un funzionamento del cambio piuttosto duro/rumoroso, addirittura uno, dopo aver ricevuto la risposta dell'ispettore di zona con un "tutto normale", sapete cosa ha fatto? Ha dato dentro la moto di neanche un anno per la nuova euro4 con cambio modificato!!!!!

Ora, di sbagliare capita a tutti, ma santo cielo questo no, o intervenite o cambio marca, o sbaglio???

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non sbagli : eccomi qua.
Hai ragione negli anni bmw ha modificato l'approccio al mercato ma soprattutto ha cercato una clientela meno basata sulla passione motociclistica e molto di piu' sulla emozionalita' per semplificare su "io ho il gs" .E' se ci rifletti e' un cliente ideale che da poco peso e/o per scontato i contenuti compera il marchio e come portare un orologio di marca al polso che poi non sia puntuale e' relativo .
Un "colpo" di mercato molto intelligente non piu' basato sulla passione motociclistica ma sul bene di consumo "premium" .
E' chiaro che la contropartita e' la perdita di chi invece quel marchio aveva contribuito a costruirlo e a dargli dei contenuti clienti viaggiatori che con il 11oo e 1150 ci hanno fatto cose pazzesche ma si vede che la " fetta" era piccola ed e' stata scartata.
Vedi questo posizionamento perche' normalmente ha due caratteristiche a) nessuna partecipazione a competizioni sportive B) rinnovamento del modello molto piu' ( ogni 4 anni) ' frequente e restyling ogni due anni. Posso anche dirti che una azienda molto vicina come posizionamento e la Harley Davidson.

Hai un vantaggio. Per quanto la difettosita' possa aumentare normalmente il cliente tipo ( quel tipo) non ti lascia( come tu giustamente hai riportato) non lo perdi semplicemente perche lui non compra una moto compra un simbolo ,un marchio ....poi che ci siano o meno i contenuti e che si rompa non gli interessa ...lui dopo 20/30/40 k km la cambia ...perche' esce il modello con il telaio rosso o,perche' c'e' la triple vlack che ho solo io.....ecco perche' come ormai tristemente ( almeno,per me) si racconta anzi e' entrato nel linguaggio comune ..bmw moto da fighetti e da bar. Ciao

 

Ti rendi conto che nessun vero viaggiatore utilizza le bmw per i viaggi tosti se non eccezioni ovvero il 1150?(vedi cosa scrive FaustoF qui)

Tu sai quanti difetti,richiami,incazzature ha provocato il 1200 prima e LC dopo ?

Tu sai quanti veri motociclisti hanno lasciato (come kit e me) QDE? fa' impressione.

tu sai quanti erano i soci che io, fondatore(FONDATORE) del BMW motorrad Club Pescara lasciai in eredita? 138 soci e i bmwisti nel 1006 non erano tanitissimi oggi sai quanti ne sono? nonostante l'esplosione del GS e la moltiplicazione dei modelli ? 80. Non devo aggiungere altro questo e' il termometro:motociclisti vs fighetti.ciao.

Edited by Paperinik

Share this post


Link to post
Share on other sites

KitKarson, ora il nick non mi viene ma di moto ne sai a pacchi!!!

 

QdE si è trasformato come si è trasformato il bmwista, con l'avvento della 1200, almeno dalle mie parti, tanti sono passati dalle stradali, e dalle sportive, al Gs, la risposta è semplice, gli hanno dato un prodotto che si guida da solo e viaggia piuttosto forte perché dà sicurezza, alcuni miei amici appassionati di gs sostengono che disimpari a guidare le moto....

Ma di sicuro non mi viene da parlar male del prodotto pre LC, anzi ero quasi quasi tentato.......

Mi viene da parlar male di qualche esempio di LC e acquirente bmw, ho letto di diversi che lamentano un funzionamento del cambio piuttosto duro/rumoroso, addirittura uno, dopo aver ricevuto la risposta dell'ispettore di zona con un "tutto normale", sapete cosa ha fatto? Ha dato dentro la moto di neanche un anno per la nuova euro4 con cambio modificato!!!!!

Ora, di sbagliare capita a tutti, ma santo cielo questo no, o intervenite o cambio marca, o sbaglio???

 

La tua prima affermazione, cioè che ne so a pacchi, non è veritiera, io sono l'ultimo arrivato perchè ho iniziato a guidare e ad interessarmi di moto solo 13 anni fa. Certo, l'ho fatto con tale passione da bruciare tutte le tappe, però da lì  a sapere tutto, altri sono i veri guru, io sono un modesto apprendista sempre più appassionato.

 

Mi piaceva molto il 1150, anche i primi 1200 li vedevo molto moderni, anche se plasticosi, à la page, ed ho frequentato volentieri QdE, con altro nick, per un pò di tempo. Ma ti cito l'esempio di un caro amico che aveva prima la Deauville 650 e che un giorno volle guidare la mia Pan-european 1300 perchè, diceva, era il suo sogno. Ma la Pan è una moto che devi saper guidare, è una vera GT, una vera signora della strada.  Dopo un paio di km si ferma e mi dice: non è roba per me, non so come fai a guidare sta moto che è inguidabile. Corse a prendersi un GS 1200 di cui evidentemente si era già invaghito. Questo si che si guida con un dito! Fu la sua affermazione. Non gli risposi perchè l'ho reputato un caro amico finchè non ha iniziato, con mio sommo rammarico, ad avere anche lui gli atteggiamenti del tipico biemmebuista su cui non voglio fare commenti. Ho fondato l'associazione culturale-sportiva Moto Cuore, pensando a concetti quali la fratellanza motociclistica ed altre cose del genere. Non l'ho chiusa, ma conto di servirmene per altro. Fare del bene è una cosa bella, ma se oggi pensi di farlo pensando alla fratellanza motociclistica e vai a raccontarlo su QdE, il minimo che ti può capitare è di prenderti un sonoro pernacchio.  A me i pernacchi fanno male alle orecchie ed al cuore.

Share this post


Link to post
Share on other sites

anche ktm sta facendo quel gioco li, solo che a differenza di bmw agli austriaci mancano i concessionari adeguati, io per esempio a Reggio Emilia mi trovo benissimo, e so che portano le moto a far tagliandare dalle vicine province, altri ho letto che meglio lasciar perdere....

 

KitKarson, mi avevi dato una bella risposta su di un argomento che avevo aperto su qde, uno dei pochi in grado di darmi una risposta sensata, mi ero invaghito della cagiva 750 lucky explorer, da usare come seconda moto, e in tante risposte buttate li, tanto per scrivere qualcosa, la tua fu la più tecnica.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mentre tu, Paperinik, se non sbaglio sei passato da bmw alla 990, ma subito dopo sei tornato su di una 1150adv nera gialla.....

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

KitKarson, mi avevi dato una bella risposta su di un argomento che avevo aperto su qde, uno dei pochi in grado di darmi una risposta sensata, mi ero invaghito della cagiva 750 lucky explorer, da usare come seconda moto, e in tante risposte buttate li, tanto per scrivere qualcosa, la tua fu la più tecnica.

 

Ho detto di essere l'ultimo arrivato, ma ti ho anche detto che ho bruciato le tappe molto in fretta. Non ho più tanto tempo per bighellonare, vista la mia età. Qui ero e sono quello che pone delle domande, ma molte cose le ho imparate ed oggi fornisco anche delle risposte... non è un caso che io svolga il lavoro attuale che un pò di competenze le richiede. Mi è capitato a volte di spiegare ad alcuni artigiani che lavorano con me cosa fare per produrre certi pezzi, cosa che loro reputavano impossibile, ma poi li hanno fatti come dicevo io. Le selle, i Red Cap... ed altro ancora.

 

L'ultima è stata la termoformatura del plexi che i miei partner che s'interessano, con grandi capacità, competenze ed esperienza, di tutto ciò che è materiale plastico, hanno sempre dichiarato impossibile da realizzare... io gli ho dimostrato com'è invece più che possibile e come farlo con successo, grazie ad un semplice forno elettrico. Difatti i miei spoiler oggi non hanno più le pieghe che a qualcuno davano fastidio, ma sono ben curvi e trasparenti e fanno anche meglio "scorrere" l'aria.

 

La vecchina a 90 anni disse che aveva ancora tante cose da imparare... figurati io che ne ho solo 60   ;)   :D

 

Ho sempre affrontato la vita dichiarando che l'unica cosa che so è di non sapere... nella vita ci vuole umiltà, ed io imparo cose anche da chi ne sa meno di me.

Edited by KitKarson

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non sbagli : eccomi qua.

Hai ragione negli anni bmw ha modificato l'approccio al mercato ma soprattutto ha cercato una clientela meno basata sulla passione motociclistica e molto di piu' sulla emozionalita' per semplificare su "io ho il gs" .E' se ci rifletti e' un cliente ideale che da poco peso e/o per scontato i contenuti compera il marchio e come portare un orologio di marca al polso che poi non sia puntuale e' relativo .

Un "colpo" di mercato molto intelligente non piu' basato sulla passione motociclistica ma sul bene di consumo "premium" .

E' chiaro che la contropartita e' la perdita di chi invece quel marchio aveva contribuito a costruirlo e a dargli dei contenuti clienti viaggiatori che con il 11oo e 1150 ci hanno fatto cose pazzesche ma si vede che la " fetta" era piccola ed e' stata scartata.

Vedi questo posizionamento perche' normalmente ha due caratteristiche a) nessuna partecipazione a competizioni sportive B) rinnovamento del modello molto piu' ( ogni 4 anni) ' frequente e restyling ogni due anni. Posso anche dirti che una azienda molto vicina come posizionamento e la Harley Davidson.

 

Hai un vantaggio. Per quanto la difettosita' possa aumentare normalmente il cliente tipo ( quel tipo) non ti lascia( come tu giustamente hai riportato) non lo perdi semplicemente perche lui non compra una moto compra un simbolo ,un marchio ....poi che ci siano o meno i contenuti e che si rompa non gli interessa ...lui dopo 20/30/40 k km la cambia ...perche' esce il modello con il telaio rosso o,perche' c'e' la triple vlack che ho solo io.....ecco perche' come ormai tristemente ( almeno,per me) si racconta anzi e' entrato nel linguaggio comune ..bmw moto da fighetti e da bar. Ciao

 

Ti rendi conto che nessun vero viaggiatore utilizza le bmw per i viaggi tosti se non eccezioni ovvero il 1150?(vedi cosa scrive FaustoF qui)

Tu sai quanti difetti,richiami,incazzature ha provocato il 1200 prima e LC dopo ?

Tu sai quanti veri motociclisti hanno lasciato (come kit e me) QDE? fa' impressione.

tu sai quanti erano i soci che io, fondatore(FONDATORE) del BMW motorrad Club Pescara lasciai in eredita? 138 soci e i bmwisti nel 1006 non erano tanitissimi oggi sai quanti ne sono? nonostante l'esplosione del GS e la moltiplicazione dei modelli ? 80. Non devo aggiungere altro questo e' il termometro:motociclisti vs fighetti.ciao.

Paperinik..sai quanto ti stimo quindi non avertene a male...ma sembra il discorso del tipo lasciato dalla tipa..ancora innamorato ma inesorabilmente respinto. Hai la crf? Ti trovi bene? E allora che ti frega se qualche gs si rompe o se chi c'è l'ha la usa per andarci al bar e la cambia dopo due anni???

A me il gs non è mai piaciuto come linea.. ma se mi fosse piaciuto più della crf ora starei guidando un gs... si sceglie una moto con il cuore.. il resto conta nulla..si rompe un gs e si rompe anche una crf (magari meno ma si rompe). Sia honda che bmw non sono né onlus ne nobili associazioni. Sono Spa che operano a fine di lucro. Se il business funziona vuol dire che operano bene...stop. le storie sulle gare, le moto che hanno fatto la storia, lo spirito di una moto..sono tutte sciocchezze per fottere noi appassionati: anche tutto questo alone che circonda le vecchie at se ci pensi sul serio è solo una presa in giro: sono moto datate e abbastanza affidabili che hanno incarnato (scelta di marketing azzeccata) lo spirito dakariano degli anni '80 e ora una serie di nostalgiconi parla di mito...sono moto non miti..costruite per vendere e arricchire gli azionisti... I miti sono le persone, non gli oggetti. E questi sono solo oggetti, honda o bmw che siano..

Edited by caponord

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...