Jump to content
Sign in to follow this  
amaricusa

Sostituzione Trip Con Koso Db-02r Senza Modifiche Profonde

Recommended Posts

Buonasera ragazzi,

sono da poco arrivato nel vs mondo, acquisatndo una Africa RD 07 del 1993 e per farla breve:

tra le tante cose:

 

ho sostituito il trip, perchè anche dopo aver cambiato i condensatori, che i nostri amici ci hanno consigliato,

purtroppo il trippotto non ha voluto funzionare in nessun modo.

 

Siccome non voglio demordere sulla riparazione, ho pensato di sostituirlo temporaneamente con il Koso DB-02r,

 

 

 

Naturalmente sempre con il vs aiuto e quello dei manuali, sono riuscito ad istallarlo in maniera molto rapida ed effice.

 

L'unico pezzo che mi rimane è il montaggio del sensore passivo del contachilometri, vorrei evitare a tutti i costi di montare quel miserabile pezzo di ferro sulla mia REGINA.

 

Qualcuno, genio dell'elettronica, ha mai sviluppato un collegamento tra i cavi dello spinotto del trippo (+ e -) ed un sensore passivo???

 

mi spiegate come aggiungere le foto???

Share this post


Link to post
Share on other sites

io ho installato il koso.... ma mi chiedevo cosa intendi per sensore passivo? :unsure:

dsc00647zf.jpg

Edited by duilio72

Share this post


Link to post
Share on other sites

io ho installato il koso.... ma mi chiedevo cosa intendi per sensore passivo? :unsure:

dsc00647zf.jpg

 

HAi presente DOLCE & GABBANA :rolleyes: ....uno ha un sensore "passivo"...l'altro ce l'ha "attivo"....in effetti nemmeno a me piacerebbe avere un KOSO "passivo", con la moto o senza...!!! :lol: :lol: :lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites

HAi presente DOLCE & GABBANA :rolleyes: ....uno ha un sensore "passivo"...l'altro ce l'ha "attivo"....in effetti nemmeno a me piacerebbe avere un KOSO "passivo", con la moto o senza...!!! :lol: :lol: :lol:

 

skata skata... immaginavo una tua risposta così!!! :D :D

ma tu hai capito cosa vuole fare ? cosa vuole mettere o non mettere??? :blink::wacko:

 

forse intende il sensore distanza che si vede nello schema elettrico?

Edited by duilio72

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie ragazzi, non speravo più in un vostro aiuto!!!!

Ciao duilio72, in effetti io ho installato il tuo stesso contachilometri,

in particolar modo il mio è Koso DB-02r,

i collegamenti sono tutti funzionanti, ma non voglio montare il sensore passivo, non quello di Dolce & Gabbana,

ma quello che tramite la calamita piazzata sul disco e/o nelle viti rileva la velocità (giusto sakatafossi??? :D ),

a parte gli scherzi, sono riuscito a far muovere il KOSO, ma credo che la frequenza del sensore sia diversa da quella emanata,

dalla scheda nel nostro contachilometri (quella che trasforma il segnale meccanico in digitale),

quindi chiedevo se fosse possibile tramite qualche marchingegno, di utilizzare la connesione del trip master originale???

 

Ps: per il montaggio del coso esistono 3 tipi diversi di sensori che possono rilevare la velocità e sono esattamente:

 

il sensore passivo, è quello che esce nella confezione, che trasmette gli impulsi passando sulla volgare calamita;

il sensore attivo, è quello che è un opzional, e trasmette gli impulsi senza usare la calamita;

 

e come terza ed ultima soluzione, esiste l'adattatore del cavo contachilometri.

Share this post


Link to post
Share on other sites

dimenticavo......

 

sensorevelocitattivo2.jpg

sensore attivo!!!!

 

convertitoredisegnale2.jpg

convertitore!!!

 

sensorevelocitpassiva2.jpg

sensore passivo, che conoscete!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao,

io ho montato il koso db02-r con quel cavolo di sensore passivo e onestamente non mi dà la velocità giusta.... forse ho sbagliato a mettere il numero giusto per per calcolare la velocità, se non sbaglio ho messo 2110mm...

ora mi dai una bella notizia non sapevo che esistesse il convertitore.. lo vado a cercare subito.... tu dove l'hai visto? o preso?

 

per i collegamenti ti posso dire che avevo fatto uno schema

immagineschemaafricatwi.jpg

 

 

credo che il segnale che dici te si trova sul connettore a 3 poli

il verde/nero uscita segnale trip ( per conferma bisogna sentire il Professor Lex )

 

mentre quello del contagiri è il filo giallo/verde che si trova da solo insieme ai fili del gruppo frecce almeno per quanto riguarda la 07

Share this post


Link to post
Share on other sites

HAi presente DOLCE & GABBANA :rolleyes: ....uno ha un sensore "passivo"...l'altro ce l'ha "attivo"....in effetti nemmeno a me piacerebbe avere un KOSO "passivo", con la moto o senza...!!! :lol: :lol: :lol:

 

:lol: :lol: :lol:

 

Si ma l'altro per compensare ha lo scarico aperto !! ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Duilio72, e naturalmente un saluto a tutti quelli che ci leggono,

 

ti riporto una foto della mia REGINA,

 

20120411202810a.jpg

 

quelli che vedi sono i collegamenti provvisori, utilizzando lo spinotto originale del Koso,

ed esattamente dove va aggiunto il sensore passivo,

ci sono 3 fili, e sono:

 

il rosso, (+4,97 volt) che porta corrente al sensore passivo che al paggio del magnete,

 

il marrone, è il ritorno al koso negativo

 

il verde, è il ritorno al Koso positivo.

 

.....e fin qua nessun problema,

 

le difficolta iniziano al momento che io collego

il koso/verde (+) con il filo trip verde/nero (posizione n° 3 identificato nello spinotto a 6 poli) ed

il koso/marrone (-) con il filo trip bianco/blu (posizione n° 4 identificato nello spinotto a 6 poli).

 

affermo difficoltà,

perchè finche si viaggia fino a 30 km/h il coso risponde esattamente alla velocità rilevata dal ns contachilometri originale,

al momento in cui si superano i 30 km, il Koso si posizione sullo 0 (zero) e non rileva nessuna velocità fino a 150 km/h (oltre non ho provato).

 

A questo punto sicuramente le frequenze che arrivano non sono le stesse, è tornando alla mia domanda iniziale,

 

esiste un qualsiasi aggeggio che possa sincronizzare/aumentare/ridurre la frequenza????

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Duilio72, e naturalmente un saluto a tutti quelli che ci leggono,

 

ti riporto una foto della mia REGINA,

 

20120411202810a.jpg

 

quelli che vedi sono i collegamenti provvisori, utilizzando lo spinotto originale del Koso,

ed esattamente dove va aggiunto il sensore passivo,

ci sono 3 fili, e sono:

 

il rosso, (+4,97 volt) che porta corrente al sensore passivo che al paggio del magnete,

 

il marrone, è il ritorno al koso negativo

 

il verde, è il ritorno al Koso positivo.

 

.....e fin qua nessun problema,

 

le difficolta iniziano al momento che io collego

il koso/verde (+) con il filo trip verde/nero (posizione n° 3 identificato nello spinotto a 6 poli) ed

il koso/marrone (-) con il filo trip bianco/blu (posizione n° 4 identificato nello spinotto a 6 poli).

 

affermo difficoltà,

perchè finche si viaggia fino a 30 km/h il coso risponde esattamente alla velocità rilevata dal ns contachilometri originale,

al momento in cui si superano i 30 km, il Koso si posizione sullo 0 (zero) e non rileva nessuna velocità fino a 150 km/h (oltre non ho provato).

 

A questo punto sicuramente le frequenze che arrivano non sono le stesse, è tornando alla mia domanda iniziale,

 

esiste un qualsiasi aggeggio che possa sincronizzare/aumentare/ridurre la frequenza????

 

forse dico una cavolata.... come hai impostato il koso?

hai visto se è messa sulla configurazione 2 cilindri 4 tempi?

il raggio della ruota? quanto hai messo?

è una verifica che puoi fare....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Duilio,

...la configurazione 2 cilindri 4 tempi è per il contagiri, che funziona perfettamente a P 1, perche è collegato direttamente al cavo Giallo/nero singolo, che viaggia fuori dai connettori da te segnalati, quello che si vede nella foto a dx, vicino al connettore rosso.

 

mentre per il diametro ruota, mi sono fermato a 300, perchè e quello che fino a 30 km/h ripete la stessa identica velocità.

 

....sto impazzendo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Duilio,

...la configurazione 2 cilindri 4 tempi è per il contagiri, che funziona perfettamente a P 1, perche è collegato direttamente al cavo Giallo/nero singolo, che viaggia fuori dai connettori da te segnalati, quello che si vede nella foto a dx, vicino al connettore rosso.

 

mentre per il diametro ruota, mi sono fermato a 300, perchè e quello che fino a 30 km/h ripete la stessa identica velocità.

 

....sto impazzendo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

 

...mi è sfuggito che gironzolando in rete, qualcuno in UK lo ha montato usando un "divisore di frequenza"!!!!

 

...purtroppo altro non so, ci occorre un mega mago di elettronica!!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

...mi è sfuggito che gironzolando in rete, qualcuno in UK lo ha montato usando un "divisore di frequenza"!!!!

 

...purtroppo altro non so, ci occorre un mega mago di elettronica!!!!!

 

speriamo in un intervento di Lex,

anche io ho utilizzato il filo giallo/nero che si trova separatamente e nel caso della 07a si trova indieme ai cavi delle frecce.

Mi sembra strano però che hai messo 300 come diametro ruota hai provato con 2100?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buongiorno Duilio,

Non ho provato con 2100, ma ho provato con 400, 500, 1500, e la velocità si moltiplica immediatamente, ci deve essere altro che non va, sicuramente ci vuole un qualcosa che allinei le due fraquenze. Mi sto esaurendoooooo!!!

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

:lol: :lol: :lol:

 

Si ma l'altro per compensare ha lo scarico aperto !! ;)

 

Santo Lex, solo tu ci puoi dire qualcosa...... aspettiamo un tuo intervento... o ci giochiamo Amaricusa!!!! :D :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si si sono proprio daccordo, ci vuole veramente un Santo,

 

Dai Lex, mi unisco a Duilio, nell'invocare il tuo aiuto!

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

.....e fin qua nessun problema,

 

le difficolta iniziano al momento che io collego

il koso/verde (+) con il filo trip verde/nero (posizione n° 3 identificato nello spinotto a 6 poli) ed

il koso/marrone (-) con il filo trip bianco/blu (posizione n° 4 identificato nello spinotto a 6 poli).

 

Se ho capito bene è ancora questo il problema...

 

Se è cosi devi invertire gli attacchi !

 

Al nostro sensore nel tachimetro il (-) e quello verde/nero

e il (+) è quello bianco/blu

 

Quindoi mi sembrerebbe piu logico attaccare

 

il koso/verde (+) con il filo trip bianco/blu ed

il koso/marrone (-) con il filo trip verde/nero

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buonasera Mister Lex,

speravo in suo aiuto,

la prova effettuata è stata fatta, anche variando il setup del diametro della ruota sul coso, ma purtroppo, il koso segna sempre zero.

 

aggiungo altri elementi al quesito ed un altro dubbio???

 

il cavo trip verde/nero ( - ) se messo a massa porta 11,50 volt e 13,16 volt con motore acceso,

il cavo trip bianco/blu ( + ) se messo a massa porta 10,97 e 12,62 con motore acceso,

e non variano con il variare della velocità,

 

e un anomalia questa visto che si e sempre parlato che al trip arrivassero max 4,9 volt??????

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buonasera Mister Lex,

speravo in suo aiuto,

la prova effettuata è stata fatta, anche variando il setup del diametro della ruota sul coso, ma purtroppo, il koso segna sempre zero.

 

aggiungo altri elementi al quesito ed un altro dubbio???

 

il cavo trip verde/nero ( - ) se messo a massa porta 11,50 volt e 13,16 volt con motore acceso,

il cavo trip bianco/blu ( + ) se messo a massa porta 10,97 e 12,62 con motore acceso,

e non variano con il variare della velocità,

 

e un anomalia questa visto che si e sempre parlato che al trip arrivassero max 4,9 volt??????

 

Non saprei cosa è normale a quei due fili perche misurandoli con un multimetro non riesci a combinare niente.

Ci vorrebbe un oscilloscopio (o come si chiamano quei affari che segnano una curva).

Comunque se il trippo normale ti marca i km sui Trip vuol dire che il segnale su quei due fili deve essere OK.

 

<Io mi stavo domandando un altra cosa...

 

Strano che con tutta la gente nel forum che ha montato stop KOSO non ci sia uno che lo abbia attacacato al Sensor dell tachimetro e ti sappia dire come ha fatto e questo fatto mo spinge alla prossima domanda...

Ma SEI PROPRIO SICURO che il KOSO è in grado di leggere il segnale del nostro sensor, perche quel segnale è piutosto speciale.

Non è un segnale che attacca e spegne (12 V o pure 0 V)... è un segnale che oscilla...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Slave Lex, si sono daccordo che non è una cosa semplicissima, ma credo che se riuscissimo a trovare una soluzione sicuramente ne gioverebbe tutta la comunità, comumque io ho scritto alla Koso in Taiwan, sperando in un loro aiuto, appena ho notizie aggiorno tutti.

Grazie per la collaborazione.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Slave Lex, si sono daccordo che non è una cosa semplicissima, ma credo che se riuscissimo a trovare una soluzione sicuramente ne gioverebbe tutta la comunità, comumque io ho scritto alla Koso in Taiwan, sperando in un loro aiuto, appena ho notizie aggiorno tutti.

Grazie per la collaborazione.

 

Si ma sai..

Andare a cercare una soluzione speciale non conoscendo il principio dell sistema è un po come giocare all lotto !

 

Quello che inanzitutto mi interesserebbe è, quei "sensor" che vendono per il coso come sono fatti ?

 

Sai, perche a volte chiamano Sensor di tutto !

Anche un semplice interruttore a magnete lo chiamano Sensor, o un interuttore a perno come im nostro interruttore dell folle lo chiamano Sensor, un elemento termico come il nostro per la temperatura dell liquido refriggerante lo chiamano Sensor, Il termointerruttore nel radiatore per la ventola lo chiamano Sensor, l'interruttore a pressione per la spia dell olio lo chiamano Sensor. Appena non sanno cos'è lo chiamano Sensor e bella che finita.

 

Sicuro che non sia solo un semplice interruttore a magnete ?

Per dire che non fanno altro che chiudere il cirquito fra i 2 fili del KOSO ogni volta che passa il magnete alla ruota, tipo quelli della bici ?

Se fossero cosi, attaccandoci gli impulsi dell nostro "sensor" (che butta fuori corrente) rischi al massimo di friggere qualsosa al KOSO.

 

Esattamente per questa ragione non ti suggerirei di provare a collegare insieme i 2 fili dell KOSO per vedere se simulando l'interruttore a magnete funzionerebbe. Almeno finche non sai cosa c'è dentro a quell Sensor dell KOSO.

 

Ma sarà pur descritto da qualche parte...

Share this post


Link to post
Share on other sites

HA !!

Ho trovato una descrizione di montaggio dell KOSO dove sulla pagina dove descrivono i pezzi c'è un "Reed-Switch-Speed-Sensor" e anche il magnete da mettere in una vite dell disco del freno.

 

Di solito un Reed Switch è proprio un banale interruttore a magnete.

Cioe un tubetto chiuso con dentro un contatto di rame e uno di ferro. Quando passa il magnete attira il contatto di ferro e quello va a toccare quello di rame e chiude il cirquito per un attimo... tutto li.

 

A questo punto spero che il KOSO non sia ancra fuso... :wacko:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buongiorno Lex,

Quindi dirando le somme i due sistemi sono incompatibili non riusciremo mai a trovare una soluzione?????

 

A questo punto se non esiste una soluzione per rendere comptibile i due sistemi, conviene analizzare il convertitore, che è quello meno invasivo, sempre sperando che in Italia/ Europa venga importato!!!

 

Farò altre indagini e. .............

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Novità ? Sono in procinto di montare un Koso db03 r e questa discussione, anche se un pò vecchiotta mi interessa parecchio, si è arrivati ad una conclusione per il segnale velocità del trippo?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...