Jump to content
Sign in to follow this  
labattazza

relè ciucco? uno affidabile?

Recommended Posts

A fine 2018 causa contatti ossidati mi si squaglia il conenttore sul relé di accensione,.. rifaccio i cablaggi, ne acquisto uno su ebay e via.

 

Da un paio di mesi a questa parte ho dei problemi di avviamento, come accennavo in altro ppost.

Pensavo alla batteria sofferente - anche se yuasa con due anni alle spalle - visto che ogni 3-4 mesi devo rabboccare.

Quando premo il pulsante di accensione il relè clicca e non fa nulla. Prova e riprova  a volte parte al secondo tentativo, altre dopo 5-6. Gl indiziati sono il motorino di avviamento e il relé.

Ieri sera provo in garage e di nuovo stessi sintomi. Siccome ancora non ho la lampada-test ho usato il tester per avere almeno una idea.
Bene, quando premevo lo start e il releé faceva "click", in uscita non c'era tensione, un misero 0,06V!
Quando poi tenta e ritenta è partita.. il voltaggio è saluto di colpo ma per una frazione di secondo, come è ovvio, anche se non ho visto i 12V sul display del tester, che è un po' lento. Che dite.. inizio cambiando il relé?

Quello che ho lo avevo preso su ebay, alla fine è uguale a quello che propone roggedroads, ad esempio. C'è da fidarsi o sono di quelli "pacco"? L'originale Honda, oltre a non esser ora disponibile all'Honda di Torino, costa un boato! Quelli per RD07 ho visto che sono di forma quadrata invece che tonda: sono intercambiabili, immagino.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' importante tenere i contatti del rele' sempre puliti, cioe' ogni tanto smontare e pulire.

L'ossidazione non fa lavorare il rele' che sforza e salta e la moto ovvio non parte.

Io ho visto che tenendo controllato il rele' 1 volta al mese o se si fa off, dopo ogni uscita, si eliminano i problemi e si allunga la vita dell stesso e della batteria.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

cmq raboccare spesso la batteria  vuol dire che questa scalda e se scalda vuol dire che arriva tropps corrente , ergo regolatore da controllare .

Lamp

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il relé è nuovo, poco più di un anno. I contatti sono luidi: li pulisco col disossidante, non faccio fuoristrda e i terminali di potenza li ho velati con vaselina per preservarli dalla corrosione, no credo sia quella la causa.

Per la batteria.. non è un consumo drammatico, in estate col caldo di più, ma non mi era mai capitato: a suo tempo ho messo un regolatore a mosfet, ho il volmetro e la ensione è sempre al di sotto del 14,5-14,3 massimo. Forse comunque è un po' più elevata di quelle a cui sono sottoposte coi vecchi regolatori e consuma di più acqua, ma malfunzionamenti non ne ho più avuti dal cambio regolatore.

Mi sono ricordato che tra i ricambi in garage ho il relé originale che avevo tolto a suo tempo, due anni fa, per fare una manutenzione preventiva. Funzionava bene, mai perso un colpo. Nei prossiim giorni magari rimonto lui e vedo se cambia qualcosa. Se così fosse avrei trovatoil colpevole.

Per comprarne uno nuovo prendo uno qualsiasi su ebay?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma se anche ogni tanto ti capita di rabboccare la batteria non succede niente, basta non farla funzionare sotto il livello minimo.

Il regolatore e' 1 oggetto strano e che a volte sragiona( non sempre x colpa sua) e crea problemi, non solo con le nostre regine, ma forse 1 poco + che non con le altre moto.

E quando scalda 1 po' di + come in estate consuma l'acqua  della batteria.

Il rele' puoi comperarlo in ebay, alla fine secondo me non c'e' grande differenza, a patto di non comprarne 1 proprio scadente. Si trovano da 15/20 € ca. se non ricordo male

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, gigineb ha scritto:

Ma se anche ogni tanto ti capita di rabboccare la batteria non succede niente, basta non farla funzionare sotto il livello minimo.

Il regolatore e' 1 oggetto strano e che a volte sragiona( non sempre x colpa sua) e crea problemi, non solo con le nostre regine, ma forse 1 poco + che non con le altre moto.

E quando scalda 1 po' di + come in estate consuma l'acqua  della batteria.

Il rele' puoi comperarlo in ebay, alla fine secondo me non c'e' grande differenza, a patto di non comprarne 1 proprio scadente. Si trovano da 15/20 € ca. se non ricordo male

 

Grazie del parere! Tengo monitorata la situazione, pe rora metto il "vecchio" relé (che forse è addirittura quello originale) e ne prendo uno su ebay: quelli che citi sono proprio come quello che  ho comprato, il prezzo mi pare adeguato per un elemento che no contiene tecnologia aliena. Honda mi pare lo vena a più di 100€, forse sarà più affidabile ma non credo che giustifichi un aumento così marcato! Mal che vada.. conviene portarsene uno dietro per le emergenze 🙂

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Stasera ho collegato un portalampada di una freccia usata. Negativo alla batteria, positivo all'uscita del relè verso motore.

Bene, quando non partiva, e si sentiva comunque il relè scattare, la luce era spenta. Prova e riprova, quando è partita si è accesa la luce.
Direi relè andato.

Ora ne compro uno, poi vedo se quando cambio marmitta cambio anche il motorino preventivamente., così faccio il lavoro una volta sola!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Aggiorno la situazione, sia mai che a qualcuno serva: cambiato il relé, la moto parte al primo  tocco senza batter ciglio.

 

Mi rimane il dubbio se cambiare il motorino come manutenzione preventiva, quando cambio la marmitta. Non ci fosse da smontare il collettore lo farei molto più volentieri, ma visti i tanti km magari meglio farlo in garage con calme piuttosto che restare fermo all'estero 😄

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non ricordo quando ho sentito di 1 motorino d'avviamento che non funzionava piu,  casi davvero molto rari.

A meno che non lo mandi in corto.......

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per il motorno invece di cambiare tutto il blocco cambia solo i contatti interni...e' veramente una boiata revisionarlo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per fortuna il motorino non l'ho mai mandato in corto, e leggendo sul forum anche a me pare di aver capito che un motorino non funzionante sia un caso poco frequente. 

Pensavo che visti i tanti chilometri della mia moto e l'utilizzo quasi quotidiano con più avviamenti abbiano consumato i carboncini, e che magari mi lascino a terra senza preavviso. 

Per la revisione si, è facile, la maggior parte del fastidio sta nel tirare giù scarico e motorino, per quello pensavo di mettere direttamente quello nuovo e poi sistemare il vecchio come ricambio. La voglia un po' mi passa perché per esperienza personale ogni volta che inizio un lavoro anche banale so che salta fuori l'inmprevisto che me lo complica. In questo caso potrebbero essere rimettere (o trovare) le guarnizioni collettore, una vite vecchia che ti si spacca, e amenità di questo tipo 😂

Share this post


Link to post
Share on other sites

Su wemoto trovi tutto

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...