Jump to content

nIkO_mx

Ospite del club
  • Content Count

    170
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutral

Previous Fields

  • Città
    Siena
  • Provincia
    SI
  • Regione
    Toscana
  • Modello @
    RD 04

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Mi associo alla domanda. Anche io sento questo ticchettio in accelerazione (solo in accelerazione). Lo fa solamente fino a circa 40kmh. STIC-STIC-STIC-STIC. Stessa cadenza ritmica con qualsiasi marcia (anche con la 5). Controllando la catena ho trovato un paio di maglie grippate (che non sono riuscito a sbloccare tantissimo). La catena come allungamento però è messa ancora molto bene (metà registri) ed ha la maglia ribattuta, quindi suppongo sia originale. Mi scoccerebbe dover cambiare la trasmissione per questo motivo. Posso fregarmene o rischio che si spacchi la catena? (mai avuto un
  2. interessante la pensata di sforacchiare il coperchio in plastica. Ora ci penso.... nIkO_mx
  3. sfrutto il 3d per una mia domandina...anche la mia moto fa rumore dalla zona pignone. Sento un grgrgrgrgrgrgr costante e ritmico, che non varia anche se tiro la frizione. Lo noto maggiormente (ovviamente) da quando ho tolto di mezzo il coperchio del pignone ma anche prima ne faceva un po'. Non noto cambiamenti di rumore in base alla marcia (oggi magari la riprendo e ascolto con maggiore attenzione) quindi penserei di escludere il problema ai cuscinetti del primario sopra menzionato. Cosa è secondo voi? Pattino scorricatena nuovo (40 euri...mortacci loro!). Sarei propenso a incolpare la ca
  4. scrivo per aggiornare: penso di aver trovato il "danno". dovrebbe essersi trattato di un faston del cablaggio della pompa benzina staccato (il filo si era sfilato dal morsetto e faceva contatto solo perchè ci toccava sopra, quindi non sempre). Quando ho aperto la fiancatina e toccato il cablaggio si è sfilato senza nemmeno tirare. Dovrebbe esser stato ragionevolmente lui. Speriamo! nIkO_mx
  5. hai centrato il problema. Già non si contano le offese degli amici, dopo che gliel'ho menata per mesi con questa storia della moto "affidabile" non aspettano altro, ogni volta!! Domanda: che filtro benza devo prendere? Uno qualsiasi sulla baya va bene? Ogni suggerimento è ben accetto. nIkO_mx
  6. aaaaaaallora intanto grazie! per ordine!!! - la benzina....era benzina. L'ho messa personalmente - il regolatore...ancora tergiverso per due motivi: 1) non mi piace andare a giro con i fili tagliati perchè se poi si rompe quello che c'è su...son gazzi 2) ho paura a fare una saldatura fatta male e ottenere così un collegamento di cacca. Non sono uno sprovveduto totale ma ogni tanto qualche casino lo faccio. Comunque la tensione che mi da è corretta (intorno ai 13-14V accelerando). Misurata la settimana scorsa. - non ho fatto il tagliando da poco - per la pompa...boh...è che poi riprovando
  7. Allora..il momento è propizio, visto anche il recente interessante 3d sulle pompe di benzina (sempre che l'imputata sia ancora lei). Oggi l'africa mi ha nuovamente lasciato a piedi. Questa volta solo "quasi", anche perchè comunque ero fortunatamente sotto casa. Descrizione del sintomo. Andatura costante, 90kmh spaccati, avverto una leggera esitazione del motore, penso al classico effetto placebo che ogni tanto capita a tutti. Tolgo un pelo di gas e lo ridò. Sembra tutto normale, non finisco di pensarlo che il motore comincia a borbottare. PLOPLOLPLOPLOPLO Peggiora, perdo velocità, sembra
  8. ho trovato l'archetto oggi pomeriggio, nascosto sotto il quintale di palta dentro il copripignone. Rimonterò solo quello (che serve appunto a proteggere il carter in caso di rottura della catena). Con le altre moto pur usando scarpe con stringhe non ho mai avuto problemi di incastramenti. Magari son stato fortunato. L'unica cosa è che avverto una certa rumorosità dalla zona pignone. boh... Per quanto riguarda le foto con il paracarena eccone qua una (ho montato anche un treno di mt21 nel frattempo). bella cattiva eh?? comunque suppongo che i "para" vadano anche sulla versione "norma
  9. Oggi ho cambiato il pattino della catena sul frocellone, che mi si è rotto la settimana scorsa. Ho bestemmiato come un turco a togliere il copripignone perchè monto i paracarene della GIVI (a proposito, il TN 362 per AT 93-95 monta perfettamente e senza alcuna modifica sulla mia 04 con carena maratonrally, info di servizio). Oltretutto ho trovato un bel po' di sporco accumulato sotto il plastichino che tra l'altro è anche un po' sverniciato. Di qui la domanda: ma in pratica...a che chispios serve 'sto copripignone? Ho davanti il paracarena e quindi non avrei problemi di jeans nel pignone,
  10. io al mio sbk evo ho smontato il dbk tre giorni fa. Bhe...il rumore è senz'altro più appagante, sulle prestazioni sono un po' perplesso. Ha guadagnato sicuramente in prontezza sotto ma....in allungo ha perso un bel po'...boh... nIkO_mx
  11. con capitan america avete detto praticamente la stessa cosa... comunque capitano son d'accordo anche io sulla sostanziale leggerissima differenza tra pinza radiale e non, veramente poca a mio avviso. Comunque dario in effetti non si può proprio montare una pompa per impianti monodisco..quantomeno ci vorrà una qualcosa pensato per un doppio pistoncino. A questo proposito penso che potrebbe andare bene una pompa "stradale" non estrema come una 19x21... comunque...ci penserò a tempo debito. Al momento a proposito di debiti sto già messo abbastanza male per comprarmi la seconda coppia di cerc
  12. ok, interessante. Se mi dite che con la pompa originale e un paio di tubi in treccia si migliora già molto farò questa prova. consigli su dove/quali prendere? In passato ho comprato il tubo, i raccordi e me li son fatti da me. Leggevo che quelli chiusi per crimpaggio sono molto molto più affidabili però. nIkO_mx
  13. montando una POMPA radiale, pompa..non pinza (maledetto edit assente per i non soci!!) nIkO_mx
  14. bhe..dunque...sarà che per strada sarò stato abituato un po' male...SV prima, motard poi..mi piacerebbe una frenata un po' più pronta. Per quanto riguarda l'off la frenata è assolutamente molto più che commisurata. Modulabile, dolce, non ti mette mai in imbarazzo. Non so cosa dica Meda, parlando di sensazioni personali passando da impianti tradizionali assiali a impianti radiali, sui motard, la differenza si sente ECCOME. In particolare per quanto riguarda lo sforzo da fare sulla leva. Insomma, son d'accordo che una supersportiva con due dischi come padelle, pinze a 4 pistoncini tradiziona
  15. Esco spesso con degli amici con i motard (per un breve periodo lo sono stato anche io...ma la passione per il tassello è dura a morire). Guardando le loro moto mi è frullata in testa una idea. La prossima modifica che farò alla mia regina (dopo la seconda coppia di cerchi) riguarderà sicuramente l'impianto frenante. Quindi via con un paio di tubi in treccia per le due pinze anteriori. Solo che stavo pensando...e se volessi migliorare un po' la frenata? La soluzione più semplice mi sembrerebbe quella di adottare una bella pompa radiale. Pur mantenendo i due dischi di dimensione originale
×
×
  • Create New...