Jump to content

ufoatlas

Ospite del club
  • Content Count

    144
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by ufoatlas

  1. A dire il vero ho ceduto un rene hahahahaha, scherzi a parte, ho fatto veramente tutto ciò che compete la meccanica(tranne i freni che farò ora), le gomme/camere d’aria/revisione raggi e cerchi con impianto di raffreddamento, al modico prezzo di 3000€. Tutto, dalla a alla z. Chiavi in mano. Con garanzia Honda. Nell’invernata farò il telaio e le catene, così saprò di aver fatto tutto sulla mia regina 😁
  2. Ciao a tutti, dopo tanto sono tornato dove tutto è iniziato. Presa la decisione di rifare il motore, mi sono affidato ad un officina ufficiale Honda, la quale ha utilizzato solo ed esclusivamente ricambi originali, tutti marchiati “Made in Japan”. Cambiati pistoni, bielle, valvole, distribuzione, dischi frizione....insomma, tutto ciò che voleva essere cambiato, per avere un vero motore nuovo, assieme a tutta la tubazione dell’impianto di raffreddamento, e ad uno dei due radiatori. Messe le scarpette nuove(metzeler tourance), rivisti i raggi ruota e fatta una doverosa revisione, ieri finalmente ritirai la mia regina e...ragazzi, guidare una moto di 30 anni, ma con un cuore che pulsa a ritmo di un orologio “svizzero” non ha prezzo! Come potete vedere ho provveduto anche a sabbiare i carter motore e verniciare il monoblocco, cromando alcune parti come la testata. Al raggiungimento dei 1000km dovrò riportarla per il fine rodaggio, e poi...prossimo lavoro? Telaio e carene, alla prossima invernata😉
  3. La mia moto aveva circa 60’000km, ma il suo problema è che il suo ex proprietario “ha voluto” camminare senza olio motore facendo così questo bel dannetto
  4. Certamente: intorno alle 2000€, rifacendo il motore cambiando quasi tutto(frizione e distribuzione compresa), mettendo tutti ricambi originali Honda... e cercando di mettere nel conto anche la verniciatura con sabbiatura
  5. Ragazzi ecco a voi il verdetto: poteva essere lo spinotto, una valvola e invece è la biella. Il gioco ha causato anche qualche piccola riga sul pistone.. non si spiega come sia successo ciò(avranno camminato parecchi chilometri senz’olio): poteva essere solo lo spinotto(perché di materiale meno durevole), e invece....comunque ho deciso di rifarlo completamente: tutto ciò che vuole essere fatto lo si farà. Per ultimo il monoblocco lo si sabbierà per verniciarlo a nuovo vi tengo comunque aggiornati sulle prossime news
  6. Rumorino in zona del secondo cilindro, come quasi un campanellino...che si “zittiva” totalmente solo a 2000/2500 giri...vedremo cosa mi diranno...
  7. Ciao a tutti Africani, una mia vecchia discussione sul motore della mia Africa metteva in ballo una situazione alquanto fastidiosa: un rumorino metallico. Oggi ho deciso di portare la mia Africa in “ospedale”, direttamente da mamma Honda (dove curano personalmente moto di qualsiasi età e, a detta di molti, questi sono i migliori in regione Puglia che conoscono perfettamente le Honda). La prima cosa: mi hanno vietato di fare un altro metro col motore così. Recatomi solo per chiedere, mi sono convinto nel lasciare la moto per non peggiorare la situazione. Ci sono dei pensieri a riguardo su cosa possa essere, ma vedremo un po’ una volta aperto il motore vi tengo aggiornati
  8. Mi hai dato molto a pensare perché, valuntando e vendendo in giro si trovano motori per tutte le taglie: dalle 200€ alle 800€(per quelli che dicono “perfetti”). Ma finché il mio motore va, perché giustamente spendere quei soldi per un motore che “ dopo qualche chilometro” starò a zero? Ma è anche vero che prendendone un altro che potrebbe andare bene,il mio lo vendo recuperando qualcosa...almeno è quello che si spera. Comunque ascolto il tuo consiglio: cammino tenendo sempre d’occhio il consumo d’olio(anche se questo rumorino non mi va a genio),valutando nell’invernata un bel controllo generale
  9. Infatti il rumore proviene proprio dalle bronzine. La frizione dovrebbe far rumore se inserita,ma questo accade anche quando sta a folle. Per prima cosa farò qualche giro di rodaggio per valutare la situazione consumo olio della moto
  10. Infatti la trasudazione è presente,anche se in maniera molto lieve,nel cilindro posteriore. Non sapevo di questo punto debole delle AT. Seguirò il tuo consiglio di provare la moto per qualche chilometro e vedere un po’ quant’olio effettivamente consuma. Anche se la mia preoccupazione rimane sempre questo rumore di battito metallico che mi fa paura/rabbia, perché vorrei una moto “insonorizzata” da qualsiasi rumore. Tu al mio posto cosa faresti? Rifaresti il motore? Cammineresti fino a fermarti? Valuteresti effettivamente solo i consumi d’olio? Acquisteresti un motore usato/come nuovo?
  11. Se si ha poi la certezza che non si avranno problemi in seguio, forse ne varrebbe la pena spenderli. Il problema di fondo rimane comunque sempre quello: e se si trovasse un motore perfetto usato ad un quarto del prezzo del “nuovo”? Il discorso di black regge alla perfezione, ma questa dovrà essere comunque una manovra che si dovrà affrontare in inverno. Poi la paura stanno negli organi principali, tipo albero, se questo vuole cambiato sono numeri!(1300 €) o le bielle. Se del vecchio motore vorranno cambiati questi pezzi?
  12. È lo stesso pensiero che ho esposto al mio meccanico,se mai ne acquistassi uno perfetto ma che dopo 10km sarei punto e accapo? ma lui mi ha assicurato che questi motori sono affidabilissimi e che non si spiega come sia successo questo oltre al fatto che l’ex proprietario abbia camminato senz’olio. Il mio obbiettivo rimane sempre quello: di preparare il motore che ho già. Il costo maggiore sarebbe la manodopera. I pezzi relativamente non costano tanto, ma avrei un motore nuovo. Perché dolenti o non, ad esempio, la distribuzione andrebbe sempre fatta a qualsiasi motore, e per farla lo si dovrebbe sempre aprire, motivo per cui si fa una cosa e lo si controlla l’altra.
  13. Assolutamente anzi ringrazio infinitamente il tuo interesse. Pensi che possa quindi camminare senza problemi? Solo che questo rumore mi da letteralmente “fastidio”. Pensavo che fosse qualche carterino e invece è proprio un problema interno al motore. Adesso vedrò di seguire il tuo consiglio percorrendo qualche chilometro valutando la situazione. Anche se, spinto dal mio meccanico, provvederò a cambiare il motore il prima possibile.
  14. Si questo lo so..la moto è molto resistente e non ha problemi nell’affrontare la strada..ma la mia paura è che possa essere una sciocchezza e con la mia non curanza possa solo peggiorare le cose...ho chiesto di aprirlo e vedere effettivamente cosa sia, ma non ne varrebbe la pena.
  15. La prova pratica del consumo olio non l’ho fatta perché temo nel poter affrontare della strada con quel rumore..comunque posso assicurarti che cambiando l’olio il rumore è diminuito tantissimo. Infatti ho fatto il tagliando è lasciato la moto ferma secondo il meccanico potrebbero essere le bronzine o qualcosa del genere, consumare dopo che l’ex proprietario ci ha percorso della strada senz’olio
  16. Perché ho una rd03 dove sento un rumorino metallico quando sta al minimo “all’altezza” di una delle due bielle. Non so quanto mi costa aprire il motore, controllare e chiuderlo nuovamente, per cui vedo di comprarne direttamente un altro. Sfiduciato anche dal mio meccanico. Il motore è marciante,non ha nessun problema, tranne che questo rumorino. Forse a chi possedeva prima la moto ci ha camminato senz’olio.
  17. Avendone trovate due,un 650 e un 750 ora sono indeciso sul dafarsi. Anche se con 750 andrei a risparmia sull’acquisto. Sarei più tentato di rimanere sul 650 ma la mia paura di fondo rimane sempre quella: delle possibile modifiche che porta il lavoro a sforare il prezzo del 650.
  18. Hanno grandezze diverse. Si riuscirebbe a carburare ma il motore non spingerebbe quanto dovrebbe. Penso che farò arrenare questo pensiero di cambiare motore..le modifiche da fare sarebbero troppe
  19. Quindi la rd04 ha il radiatore olio..questa non la sapevo. Sarebbe bello vedere una rd03 con un 750 ma se mettessimo a conto le modifiche da fare (ad esempio forse anche lo stesso impianto elettrico?), varrebbe la pena acquistare direttamente una rd04 o successive.. sbaglio?
  20. Ciao a tutti, Un dubbio mi tormenta e cioè: una rd03 può montare un motore 750 della rd04? Senza cambiare nulla, lasciando tutto originale e aggiungendo solo un bel motore completo.
  21. Si viaggiano sulle cifre dei 2500/3000 euro... poi dipende tutto da quello che vuole essere fatto, cosa c’è da sostituire,ecc....per cui si può spendere anche meno...tieni presente che una volta conclusa la moto esce veramente nuova
  22. In quelle zone non conosco nessuno ma so dirti con certezza una cosa: che i carrozzieri qui al sud si accontentano facendo davvero ottimi lavori. Sono della provincia di Brindisi, qui nel mio paese c’è un’officina specializzata in questo, lavorando dalla a(carrozzeria) alla z(meccanica): ad esempio ora hanno concluso una Moto(Honda) del valore di 15000€ scelta per una rivista di Cafe racer ho chiesto anche per la mia piccola rd03 ‘88, facendomi un piano del tutto(sabbiatura con verniciatura del telaio a polvere, revisione motore, verniciatura carter ecc ecc) ora è partita una Honda XL fatta da loro al Nord. L’acquirente non credeva ai suoi occhi..lavori così, a detta sua, al nord sarebbero costati il doppio(se non il triplo)..costo della spedizione: 150€
  23. Anche la mia è maggio del 1988! ora non ricordo bene il giorno ma ve lo farò sapere
×
×
  • Create New...