Jump to content

GFelix

Ospite del club
  • Content Count

    7
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutral

Previous Fields

  • Città
    Roma
  • Provincia
    RM
  • Regione
    Lazio
  • Modello @
    RD 07

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Vorrei ringraziarvi entrambi per i consigli e le idee utili, credo che adotterò entrambe le soluzioni dando priorità alla sostituzione con dei LED BA20D. Nel frattempo cercherò con calma un gruppo fari della RD07A per adattarlo alla mia. Ho già dato un'occhiata e qualcosa si trova.. si tratta di cogliere l'occasione giusta.
  2. Si , ti confermo che la RD07 monta delle comuni lampade con innesto a baionetta, avevo letto da più parti della presenza delle alogene con attacco H4. Purtroppo me ne sono accorto a posteriori smontano la carena anteriore... Almeno però ora mi spiego il motivo della scarsa illumininazione. A questo punto sarebbe un buon risultato riuscire a fare la modifica per passare alle H4, credo che aspetterò di tornare alla vita normale e poi mi affiderò ad un buon elettrauto. Non sono esperto in materia e non vorrei creare inutilmente dei danni all'impianto elettrico. In compenso sono soddisfatto della strumentazione illuminata a LED, un bel passo avanti rispetto a prima. appena riesco posto un paio di foto del risultato finale.
  3. Ci giravo attorno da diverso tempo.. negli ultimi giorni costretto come quasi tutti in casa ho deciso di fare il grande passo: un restyling dell'illuminazione della strumentazione e delle lampade dei fari anteriori. Mi sono documentato un pò in giro, di base la RD07 monta delle lampade alogene con attacco H4 per i fari anteriori e delle lampadine T10 (da 1,7 watts se non erro) per la strum.ne, tutte quante di quel colore giallo/arancio caldo tipico degli anni 80/90. L'effetto vintage è assicurato, ma di sera sulle strade poco illuminate, ho spesso rimpianto un impianto di illuminazione all'altezza del mezzo. Complice la progressiva miniaturizzazione delle lampade Led e la parziale diminuzione dei prezzi mi sono quindi deciso ad ordinarle su un noto sito per acquisti online (ebbene si proprio quello)... Oggi il corriere mi ha consegnato i fari LED (le T10 arriveranno nei prossimi gg.), nel frattempo avevo provveduto a smontare la carena frontale della regina trovando la conferma che cercavo: lo spazio tra il gruppo faro e l'area dello sterzo è ampiamente sufficiente per contenere l'ingombro della parte posteriore del faro a led. Quindi per il montaggio, che salvo imprevisti avverrà nel prossimo fine settimana, non credo di andare incontro a grandi problematiche... almeno non di spazio.. Arrivo al punto (qui mi farebbe piacere ricevere dei consigli da chi ha già avuto modo di fare esperienza sul campo), le H4 originali sono protette ognuna da una calotta di gomma che di fatto sigilla e preserva la lampada da qualsiasi agente esterno; a loro volta i led vengono invece montati direttamente all'interno del gruppo faro delle auto ottenendo lo stesso risultato finale. Capisco che quello che voglio fare è un pò un azzardo, infatti il prodotto nasce per un utilizzo automobilistico e non specificatamente per le moto... la tentazione era troppo forte. La follia (visto anche il costo) mi suggerisce di montare i led senza alcuna copertura sigillante (soluzione utile anche per migliorare il raffreddamento), con la "speranza" che una volta rimontata, la carena sia sufficiente per adempiere al compito di preservarli da polvere, acqua e quant'altro.. Mi sembra però una soluzione rapida ma blanda, soprattutto in un'ottica di durata e affidabilità dei Led. In alternativa, non potendo applicare le calotte di gomma originali, potrei ideare un qualche sistema per inscatolarli in una struttura semi rigida magari in metallo leggero, che per quanto ben fatto e celato dalla carena creerebbe un effetto manomissione che vorrei evitare per mantenere l'integrità estetica (interna) del mezzo. Che ne pensate ? 🙂 se qualcuno fosse interessato posso fornire ulteriori specifiche, ho omesso di fare menzione a marche modelli e prezzi per evitare pubblicità gratuita.. Buona serata a tutti Gianfelice
  4. Grazie mille. 😉 Sei di Roma anche tu vedo.. in bocca al lupo per tutto
  5. Ciao Lele88, sto cercando i pulsanti per sostituirli a quelli del tripmaster, ho provato sul sito Scaleshop ma non ho trovato molto, potresti inviarmi il link dove li hai acquistati p.f.?
  6. Ciao a tutti, arrivo tardissimo ma mi sono iscritto sul forum poco fa, mi farebbe piacere far parte del gruppo. Grey lion, anticipo qualche info: GFelix - Gianfelice - Parco Leonardo - XRV 750 RD07 1994 a presto
×
×
  • Create New...