Jump to content

Recommended Posts

Io ho usato due volte le EBC FA679HH SINTERIZZATE (ora dovrebbero avere questa sigla FA700HH) ora ho sto provando le BREMBO bianche. 

Mescole come le originali e dischi preservati ad un costo di oltre la metà delle originali

Link to post
Share on other sites

C'è già una discussione aperta per le pasticche freni. A mio avviso le rosse sono troppo aggressive su dischi, fino a 5/6 anni fà andavano benissimo poi hanno cambiato mescola

 

Edited by Speedy72
Link to post
Share on other sites
10 ore fa, Speedy72 ha scritto:

 

Mescole come le originali e dischi preservati ad un costo di oltre la metà delle originali

oltre ma metà  vuol dire costo tendente all' infinito.

Link to post
Share on other sites

Io consiglierei le originali.. su consiglio di Boano al cambio ho sostituito le  Brembo rosse con le orignali, su dischi Brembo, e la differenza si sente.

Lui consiglia  l'accoppiata Braking+ Pastiglie originali (Mi pare abbia nominato anche le pastiglie Braking, pare siano prodotte dalla stessda aziendfa che fa le originali).

Quando le ho prese al distributore Honda mi ha detto che questo era l'ultim carico per RD04 che gli arrivava, per cui sto pensando di prenderne almeno un altro set (se ben ricordo 4 pastiglie 100€ tonde). Fanno parte dei ricambi originali per moto datate che non verranno più prodotte, purtroppo.

 

 

 

Link to post
Share on other sites
13 ore fa, Speedy72 ha scritto:

EBC (€. 70,00 due coppie) Brembo bianche sigla LA (€. 58,00 due coppie)

quindi qual è il prezzo  delle originali se queste costano oltre la metà?

Link to post
Share on other sites
12 ore fa, nicolamn ha scritto:

quindi qual è il prezzo  delle originali se queste costano oltre la metà?

L'ultima volta che ho chiesto al mio meccanico ufficiale Honda €.130,00

Link to post
Share on other sites
  • 3 weeks later...
Il 19/12/2019 in 21:16 , nicolamn ha scritto:

quindi qual è il prezzo  delle originali se queste costano oltre la metà?

Al negozio Honda di Torino le ho pagate 100€ per 2 coppie. Non male per le originali, che non consumano i dischi. Le Brembo bianche non le ho mai provate, possono esser una buona alternativa se non sono aggressive (E e frenano). Le Brembo Rosse effettivamente non mi hanno soddisfatto. Ora è tutt'altra musica!

 

Link to post
Share on other sites

Usavo Le brembo rosse fino al cambio della mescola, poi per oltre 10 anni le EBC su Transalp, V-Strom e Africa. Ora ho deciso di provare le Brembo bianche, nei primi 2000 km fatti devo dire che sono soddisfatto. Dopo 41 mila km i dischi sembrano nuovi.

Link to post
Share on other sites

I miei dischi anteriori a 38.000 km si sono fatti 2 set di SBS e 2 set di originali (il secondo durerà altri 3-4000 km penso) e sono abbastanza consumati, sono a 4.00 mm di spessore, il limiter è 3.50 mm e da nuovi sono 4.5 mm.
Però un caro amico è a 43.000 km con le pasticche originali (mai cambiate) e i dischi sono nuovi.

Insomma, il chilometraggio di un disco non da alcuna informazione utile in merito al suo stato, l'unica informazione utile è quanti set di pastiglie si è mangiato il disco.

Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, mc0676 ha scritto:

I miei dischi anteriori a 38.000 km si sono fatti 2 set di SBS e 2 set di originali (il secondo durerà altri 3-4000 km penso) e sono abbastanza consumati, sono a 4.00 mm di spessore, il limiter è 3.50 mm e da nuovi sono 4.5 mm.
Però un caro amico è a 43.000 km con le pasticche originali (mai cambiate) e i dischi sono nuovi.

Insomma, il chilometraggio di un disco non da alcuna informazione utile in merito al suo stato, l'unica informazione utile è quanti set di pastiglie si è mangiato il disco.

Io ho cambiato le originali con le EBC (mescola simile alle originali) dopo 19 mila e poi le Brembo bianche a 39 mila e i dischi sono perfetti.

Le SBS, a dire di chi le ha montati, consumano molto i dischi.

 

Link to post
Share on other sites

Non saprei, può darsi, vediamo quando sarai a 4 set di pasticche consumati se i dischi ce li hai ancora intonsi, ma è evidente che freni molto più dolcemente di me quindi ragionevolmente ce li avrai messi meglio.

Link to post
Share on other sites
1 ora fa, mc0676 ha scritto:

Non saprei, può darsi, vediamo quando sarai a 4 set di pasticche consumati se i dischi ce li hai ancora intonsi, ma è evidente che freni molto più dolcemente di me quindi ragionevolmente ce li avrai messi meglio.

Col DCT purtroppo si usano molto, ma cerco sempre di scalare con il motore attraverso le marce😋

Link to post
Share on other sites

DCT o manuale c'entra poco, anzi col DCT si risparmiano freni perché è + facile pigiare un bottone senza muovere i piedi.

Ma se sei uno che avvolge la manetta e frena all'ultimo dct o manuale ... non cambia niente. Idem il contrario.

Link to post
Share on other sites
  • 1 month later...

Alla fine presi le brembo rosse a 55€ per le due coppie. devo dire che non ne sono pienamente soddisfatto, purtroppo se sono calde sono pazzesche, ma in questi giorni di freddo e con le poche frenate che faccio non vanno un gran chè, proverò le bianche la prossima volta

Link to post
Share on other sites
  • 2 months later...

ciao a tutti , una domanda……. cambiate mai i bulloni pinze freno sulla 1000 , ad ogni smontaggio la casa impone la sostituzione. Come vi regolate ?

grazie

roberto

Link to post
Share on other sites

credo sia per una questione di sicurezza. Le viti hanno un sottile strato di frenafiletti, e quando le rimuovi questo si deteriora. Per cui, se si fanno le cose "a regola d'arte", le prescrizioni per essere in regola con le direttive prevedono quello.

Poi se li serri con la giusta coppia e i filetti sono buoni non si rovinano, ma è buona regola sostituirle ogni tot le viti sottoposte a carichi importanti, come quelle dei dischi. Raramente, ma può capitare che per fatica arrivino al punto di rottura.
 

Link to post
Share on other sites
Il 20/5/2020 in 12:25 , labattazza ha scritto:

credo sia per una questione di sicurezza. Le viti hanno un sottile strato di frenafiletti, e quando le rimuovi questo si deteriora. Per cui, se si fanno le cose "a regola d'arte", le prescrizioni per essere in regola con le direttive prevedono quello.

Poi se li serri con la giusta coppia e i filetti sono buoni non si rovinano, ma è buona regola sostituirle ogni tot le viti sottoposte a carichi importanti, come quelle dei dischi. Raramente, ma può capitare che per fatica arrivino al punto di rottura.
 

grazie della risposta ero solo dubbioso se dovesse capitare in viaggio di dover smontare e rimontare…...

Link to post
Share on other sites
×
×
  • Create New...