Jump to content
Sign in to follow this  
francescoago

Problema elettrico

Recommended Posts

Buonasera a tutti,sono nuovo e da poco presentato.

Come ho accennato nella presentazione,ho una rd07 e un problema elettrico credo.

Di punto in bianco il contagiri ha cominciato a oscillare,poi è andato sullo zero e non si è mosso,ma non lo fa sempre...la moto gira bene,ma ho avvisato qualche strappetto ogni tanto.

La tensione di carica misurata in batteria è al massimo 14.8 senza fari,cosa può essere successo?

Si lo so,ci sono milioni di post a riguardo,ma leggendo non ho chiarito granché,il problema per me non è del contagiri e sono molto preoccupato,perchè ogni tanto funziona bene,in base alle accelerate poi si sballa....

Spero in qualche parola di conforto,grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

prima cosa controlla lo stato del connettore sul teleruttore sotto la fiancatina sx. c'è incorporato anche il fusibile generale da 30A

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie, vedrò di controllare, sperando di trovarlo....in realtà ho provato a smontare il fianchetto ma ho desistito per mancamza di tempo (devo smontare il telaietto porta borse se no non esce) quindi ho preferito rimontsre e riprovarla

E, pazzesco,ho appena effettuato un giro di una 50ina di km, e la moto è andata perfettamente, compreso il contagiri, preciso come un orologio, che sia stata la temperatura di gran lunga piu bassa?! Mi rendo conto che è una ca**ata....però è strano, dal pomeriggio alla sera tutto apposto? 

Cmq grazie nicola,adesso leggo tutto ciò che trovo su ciò che mi hai detto!

Share this post


Link to post
Share on other sites

 quando successe sulla mia capitava a random. inoltre dopo i 5.500 giri iniziava a strappare.

si erano cotti i 2 faston femmna della spina. una volta sostituiti più nulla.

 

lavoro da 10 minuti scarsi.

Edited by nicolamn

Share this post


Link to post
Share on other sites

14.8 V non è un po' troppo? È una normale piombo-acido?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nicola grazie,della dritta e della tempestività,mi hai sollevato!

Spero di trovare li il guaio,hai ragione strappava a giri alti,o quando saliva intorno ai tremila mi sembra.

Ho questa moto da tre settimane,fin'ora è stata fantastica,appena ho cominciato a pensare a un viaggetto in due,taaaac problemino e paranoia ahaha

Cmq il vecchio proprietario che la teneva maniacalmente,mi ha detto di aver saldato i fili del regolatore,su cui ha installato anche una una ventolina di raffreddamento...non so quanto sia efficace ma un po mi rassicura.

Però ho notato che in effetti a temperature alte tutto il resto scalda tantissimo.

Grazie ancora,spero di aggiornare con buone notizie!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, DanieleC ha scritto:

14.8 V non è un po' troppo? È una normale piombo-acido?

Scusa ho letto adesso. Si può essere,devo rifare meglio le misure,le ho fatte solo al minimo e con un paio di accelerate a caso,mi dava 14.5,14.7 14.8,senza assorbimento dei fari,se no calava...però dovrei controllare meglio...

La batteria non so dirtelo...è come la yuasa di prima,però è della fiamm ed è nuova

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non è rischioso  ma se  ti si ferma dentro la galleria  della Montagnola o su quelle della s.s. 16 potresti morire asfissiato. 😀😀Scherzo ehh!!  Ora serio! non stare qui a  continuare a scrivere, fai come ti ha detto Nicola!  Togli le tre viti  del telaio porta borse ( quelle sulla pedana sx e e la prima del maniglione)  e fallo ruotare verso l' esterno poi togli la fiancatina sinistra; lì sotto, quasi sicuramente, troverai la soluzione del tuo problema perchè potrai controllare il fusibile da 30, il connettore  sul relais  il cavo positivo della batteria, i cavi del regolatore ecc. ecc.. ma se non vuoi farlo tu ti occorre un meccanico. Tra Ancona e Fabriano  ce ne sono diversi.

Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ahahaha si, due postacci per fermarsi in effetti....hai ragione Luore...☺

Grazie anche a te,prima controllo poi se ne riparla! Poi se va bene vengo ad Ascoli a prendere una bottiglia di Meletti che l'ho finita,così faccio un bel giretto!! 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Aggiornamento da pause pranzo e fianchetti "sinistri"....

Non ho trovato granché ,se riesco provo a mettere delle foto...

I faston della spinetta del relè accenzione dove c'è il fusibile stanno bene,ho lubrificato quelli attaccati alla centralina che erano ok.

Il regolatore ha già i fili saldati a stagno,non li ho visti,me lo ha garantito il vecchio proprietario che ho chiamato.

Ho misurato il voltaggio alla batteria:

12.9 spenta

Da 13 passa a 14,5 appena accesa senza fari

14 stabili a 3000 e 500m giri

E 13,5 coi fari accesi stabili

13.3 a moto spenta alla fine

La moto è il contagiri funzionano bene,devo procurarmi un volt metro per vedere cosa succede a caldo però,giusto?

Un altra cosa,sopra al regolatore c'è un componente con spina rossa a due fili,e l'ho trovato staccato. Ma siccome funziona tutto forse era staccato anche prima? Sapete dirmi cos'è?

Ah,non ho controllato lo spinotto bianco rotondo dove arrivano i fili del regolatore perchè era scaduto il tempo! 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ecco le foto del componente sconosciuto (per me) e altre cosine....

Ragazzi grazie ancora,spero possiate dirmi qualcos'altro

20190725_131321.jpg

20190725_131240.jpg

20190725_131234.jpg

20190725_131140.jpg

20190725_131345.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non ho controllato il fusibile da 30a!! (Ma se fosse guasto,non avrebbe dato problemi di accensione?!) 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao! Prova ad andare da Honda Center (Via del Commercio 48/50), qui ad Ancona, se sei in difficoltà. Il meccanico mi hanno tutti detto che è bravo e lavora molto con le Africa. Se no, se puoi arrivare a Fabriano, c'è Ragni, da cui portano le Africa diversi iscritti al club.

Comunque vivo anche io ad Ancona, ci si può incontrare per due chiacchere!😊

Share this post


Link to post
Share on other sites

Infatti mi sa che mi conviene passarci...😕

Cmq perchè no,volentieri! Come ci troviamo però?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Niente,non trovo pace... 

Ho rimontato tutto e ho fatto scaldare la moto da ferma fino ad avere la lancetta a metà temperatura,e misurato la tensione alla batteria,che rimane stabile a 14.8v senza fari e 14,5 con fari,poi accelerate ecc,niente,tutto ok...boh

Però vi chiedo un altra cosa importante che spero potete sapere:

Ce vado all'isola d'Elba ad agosto con la ragazzetta o le dico che st'anno non è aria è meglio che stiamo a casa?!

Share this post


Link to post
Share on other sites

il voltaggio è perfetto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Nicola ben trovato,stavo qui come un falco ad aspettare risposte ahahaha...

Non sarà la centralina?! Me sparo...

Cmq da oggi a pranzo un po è cambiato,da 14 stabili a 14,5 e 14,8...va be c'è sto andando sotto...adesso esco e basta,intanto pensateci eh ahaha

Edited by francescoago

Share this post


Link to post
Share on other sites

cmq io quell'accrocchio con la ventolina sul regolatore lo leverei.

io avevo fatto un tread (documentato con foto) con l'upgrade che avevo fatto sul mio aggiungendo un dissipatore che si integrava perfettamente.

lavoro per giunta semplicissimo, economicissimo ed efficacissimo dato che la temperatura dell'elemento si abbassava di circa 25*.

3 forumisti  mi chiesero di spedirgli i pezzi per applicarlo anche sulle loro rd07.

 

però quel 3ad non lo trovo più da quando il forum è stato ammodernato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Peccato era interessante vederlo...

Cmq boh io ce l'ho trovato,per adesso finché va..

Ad esempio sono appena tornato da un bel giretto notturno,moto perfetta,come niente fosse...

Ma invece quel componente staccato sai o sapete dirmi cos'è?! Quello della prima foto...

Share this post


Link to post
Share on other sites

dovrebbe essere il connettore che alimenta la pompa elettrica originale Honda che non hai.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Purtroppo quando si compra una moto usata succede sempre qualcosa o salta fuori qualche difetto con l'uso.

Tutte le moto hanno difetti, i 2 delle nostre Africa sono pompa elettrica carburante e regolatore.

Visto che la pompa elettrica non c'e' piu, io se fossi in te investirei qualche soldo in un nuovo regolatore che montato nei dovuti modi e con fili saldati ti permetterebbe di muoverti senza problemi di sorta. Ovvio che la mia e' una considerazione personale avendo anche dovuto subire un grosso danno appunto per il regolatore a moto comprata da poco tempo.

Ora spetta solo a te decidere come muoverti, se continuare ad approcciarti al rele' piuttosto che alla batteria ecc con dispendio di tempo e senza la sicurezza di poterti muovere in moto liberamente dove vuoi e con le ferie in avvicinamento.

Tienici aggiornati sui prossimi passi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, nicolamn ha scritto:

dovrebbe essere il connettore che alimenta la pompa elettrica originale Honda che non hai.

Ah grazie Nicola,si,monta la Mikuni a depressione infatti,quindi in teoria ok...

 

1 ora fa, gigineb ha scritto:

Purtroppo quando si compra una moto usata succede sempre qualcosa o salta fuori qualche difetto con l'uso.

Tutte le moto hanno difetti, i 2 delle nostre Africa sono pompa elettrica carburante e regolatore.

Visto che la pompa elettrica non c'e' piu, io se fossi in te investirei qualche soldo in un nuovo regolatore che montato nei dovuti modi e con fili saldati ti permetterebbe di muoverti senza problemi di sorta. Ovvio che la mia e' una considerazione personale avendo anche dovuto subire un grosso danno appunto per il regolatore a moto comprata da poco tempo.

Ora spetta solo a te decidere come muoverti, se continuare ad approcciarti al rele' piuttosto che alla batteria ecc con dispendio di tempo e senza la sicurezza di poterti muovere in moto liberamente dove vuoi e con le ferie in avvicinamento.

Tienici aggiornati sui prossimi passi.

Ciao Gigi,grazie del consiglio...si hai ragione,qualcosa può saltare fuori sempre ed è da mettere in conto,io ho diversi mezzi d'epoca con cui giro quotidianamente e ne so qualcosa! ☺

per fortuna tanti accorgimenti erano stati presi già dal proprietario precedente,tipo pompa benzina e relè accensione con fusibile nuovo quasi 10mila km fa e regolatore saldato a stagno...inoltre tutto ciò che è stato aggiunto,tipo presa 12v,faretti,ventolina computer ahah hanno un circuito separato con masse separate per non gravare sul circuito di base della moto (parole del proprietario di cui mi riempo la bocca anche io ahahaha ma non so bene cosa abbia fatto)...

Vabè apparte questo,mi consigli di cambiare il regolatore? In effetti,batteria e relè sono buoni,manca lui per stare tranquilli...

Io ne ho visti per piaggio x9 evolution a 35€ su internet....me pare poco?!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Come gia' ti ho scritto io se fossi in te cambierei il regolatore, non sai se quello montato funziona bene, non ne hai la sicurezzza. E ritrovarsi in panne in un posto sperduto e lontano da casa vale senz'altro il costo di un regolatore, a mio parere. Eviti di rovinarti il viaggio oltre alla difficolta' nel riprenderlo.

Puoi cercare in internet un regolatore uguale a quello di serie ma non marcato Honda ecc , lo trovi bel sotto i 100 € e ti togli la paura.

Io di quelli da € 35 non mi fido, ma e' cosa mia personale, magari vanno benissimo pure loro, considera che ogni moto ha i suoi consumi di corrente che devono essere adeguati a quanto il regolatore puo' dare.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mah guarda, sta cosa del regolatore ho capito che un discorso che non finisce piu ahaha....

Ha fatto impazzire un sacco di gente, sopratutto voi esperti nel consigliare!! ;))

Io ci spenderei anche 200€ a patto di sapere che sia quello 'giusto' ,ho letto decine di preziose pagine qui e vi ringrazio, ma qualche dubbio qncora ce l'ho e non me la sento di chiedere...

 sinceramente non so come muovermi...l'idea era, montare subito il voltmetro digitale e acquistare un regolatore (sperando di azzeccare quello buono) un relè di scorta  con fusibile ce l'ho

Però adesso funziona tutto bene, le tensioni sono giuste....

lo compro e lo tengo di scorta? Lo compro e lo monto direttamente? (però devo sperare di fare un bel lavoro e sempre che il componente è buono, cioè non vorrei andarmi a creare problemi che non c'erano) se quel problema viene dai fili cotti? Che però visivamete erano apposto....

Mi dispiace farvi leggere di nuovo di regolatori e paranoie ahah....alla fine dai si fa per parlare, spero abbiate pazienza!

Buon weekend!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...