Jump to content

Cuscinetto Ruota Posteriore?fatto Il Danno?


Freddy75
 Share

Recommended Posts

Salve ragazzi.

 

Siccome sono un cretino,ho lasciato che il cuscinetto lato disco scoppiasse nel mezzo della notte durante la Hat...

Ho dovuto percorrere 3/4 km per raggiungere l'asfalto con dei versi macabri provenienti dalla ruota.

 

Smonto e... l'apocalisse.

I pallini del cuscinetto hanno scavato 2 solchi nel mozzo e nel distanziale interno.(che ho già comprato)

 

Al montaggio del nuovo cuscinetto mi accorgo che la spallina di appoggio non c'é !

È possibile che il cuscinetto appoggi direttamente sul distanziale interno mozzo con la pista interna?

È possibile che il cuscinetto rotto abbia lisciato completamente la spallina?

 

In pratica la parte liscia interna al mozzo consentirebbe l'alloggiamento del cuscinetto+parapolvere+mezzo cm ancora

 

Se così fosse, posso montarlo cmq?

Link to comment
Share on other sites

Anni fa era successa la stessa cosa anche a me, se non c'è più il riscontro dove va ad appoggiare il cuscinetto, purtroppo devi cambiare il mozzo. Il distanziale serve per non fare flettere il cuscinetto quando vai a serrare il perno.

Link to comment
Share on other sites

E' successo anche a me anni fa,trovati qualcuno con un tornio nel cui mandrino si riesca a mettere la ruota,fai tornire l'alloggiamento del cuscinetto  e metti una boccola a pressione con loctite forte per accoppiamenti,ho fatto migliaia di km di fuoristrada pesante(compresa pista da cross),nessun problema.

Link to comment
Share on other sites

E' successo anche a me anni fa,trovati qualcuno con un tornio nel cui mandrino si riesca a mettere la ruota,fai tornire l'alloggiamento del cuscinetto  e metti una boccola a pressione con loctite forte per accoppiamenti,ho fatto migliaia di km di fuoristrada pesante(compresa pista da cross),nessun problema.

 

Ottima soluzione !!

Link to comment
Share on other sites

Quoto la proposta di soluzione con tornitura + boccola.
Non c'è molto materiale comunque in torno, perché poi è cavo.
Quindi dipende da quanto hanno scavato i cuscinetti.

 

Edited by mc0676
Link to comment
Share on other sites

Il fatto è che la zona dove alloggiano cuscinetto e parapolvere è perfetta...e se provo ad inserire il nuovo cuscinetto in sede,tende ad incastrarsi proprio nella zona che gli compete.

 

Credo che occorrebbe un asportazione di materiale di 2mm come minimo dalla parete per inserire una boccola solida con spallina.

Devo valutare .

Edited by Freddy75
Link to comment
Share on other sites

Il fatto è che la zona dove alloggiano cuscinetto e parapolvere è perfetta...e se provo ad inserire il nuovo cuscinetto in sede,tende ad incastrarsi proprio nella zona che gli compete

Si certo perchè le palline hanno scavato non all'imbocco ma nella parte posteriore dell'alloggiamento,fregatene di questa cosa,valuta quanto sono profondi i solchi,se rimane materiale,fai tornire fino a far sparire i solchi e fai una boccola con battuta per il cuscinetto.Metti foto fatta ad una distanza che si possa più o meno capire il danno(capisco che la valutazione di un danno tramite una foto non sia il massimo della meccanica,ma un'idea ce la facciamo)

Link to comment
Share on other sites

Considera anche la possibilità di ricostruire la parte rovinata con l’acciaio liquido, fino a ripristinare la sede.

Una volta asciutto puoi tornire per rifare la sede perfetta e poi piantare il nuovo cuscinetto.

Io avevo riparato così la piastra della forcella, e teneva perfettamente.

È un suggerimento dato “al buio”, senza vedere il danno... metti una foto così capiamo meglio!

 

 

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Link to comment
Share on other sites

E' successo anche a me anni fa,trovati qualcuno con un tornio nel cui mandrino si riesca a mettere la ruota,fai tornire l'alloggiamento del cuscinetto  e metti una boccola a pressione con loctite forte per accoppiamenti,ho fatto migliaia di km di fuoristrada pesante(compresa pista da cross),nessun problema.

 

Ottima soluzione. bel lavoro..  (questo è uno dei motivi per cui servono i torni grandi..devo decidere di finire di sistemare il mio, per i lavoretti mi arrangio con il piccolo, ma per le cose grandi devo sempre stressare un mio amico..che a sua volta mi insacca dicendo.. quando caxxo lo metti a posto il tornio ??  :D )

Edited by d-roby
Link to comment
Share on other sites

Intendevo,la procedura x inserirle sul forum Andrea[emoji16]

Facendo una prova con il nuovo cuscinetto,ho valutato in 4/5 mm circa la superficie di "incastro"prima di appoggiarsi sul distanziale.

Il distanziale vecchio è un oscenitá...

Per ora non ho ancora trovato un tornitore volenteroso....

Vi diró,se non lotrovo in settimana,sono tentato di montarlo cosí...512ebe2c577783eeaef4b59d944b6f05.jpge3901340f3ae8347cd47d1227e651f59.jpg30db77ae17f9cc205cdac2f8ebd8ca2f.jpg17a5c1f80e0b79d88ecb27f459503a1e.jpg

 

Inviato dal mio SM-T555 utilizzando Tapatalk

Link to comment
Share on other sites

Da quello che vedo penso tu sia stato(nella sfiga)abbastanza fortunato,le sfere non hanno mangiato sul diametro ma in profondita verso il distanziale,meglio così perchè rifare il distanziale è una cavolata essendo un pezzo di tubo in ferro,e poi perchè hai conservato quasi intatto lo spessore del mozzo,questo ti permette di far tornire per pulire e poi fare la boccola.

Montare il nuovo cuscinetto in queste condizioni assolutamente no.

Link to comment
Share on other sites

Mi potresti spiegare cosa succederebbe?

Giusto per capire il perché della esistenza della spallina di appoggio.

La boccola esterna della ruota appoggia sulla gabbia interna del cuscinetto che a sua volta appoggia sul distanziale,il distanziale è consumato di 3-4 mm(valutazione fotografica),quindi quando vai a serrare il perno ruota,la boccola spingerebbe più dentro il cuscinetto,il forcellone avrebbe una flessione verso il centro ruota di quei mm che mancano al distanziale.Oltre al fatto che il cuscinetto sicuramente non lavorerrebbe in asse e durerebbe da natale a santo stefano.

Link to comment
Share on other sites

Concordo sul tuo discorso.

Ed infatti il distanziale interno è stata la prima cosa che ho comprato,nuovo made in Honda.

Se trovo un tornitore che si presti al lavoro della boccola ben venga,altrimenti mi dovró arrangiare...e cambiare un cuscinetto all'anno (spero).

 

Inviato dal mio SM-T555 utilizzando Tapatalk

Link to comment
Share on other sites

Concordo sul tuo discorso.

Ed infatti il distanziale interno è stata la prima cosa che ho comprato,nuovo made in Honda.

Se trovo un tornitore che si presti al lavoro della boccola ben venga,altrimenti mi dovró arrangiare...e cambiare un cuscinetto all'anno (spero).

 

Inviato dal mio SM-T555 utilizzando Tapatalk

Occhio perchè se stringendo il perno ruota,superi il punto di massima flessione del forcellone,lo pieghi.Il cuscinetto non durerà un anno,molto meno.

Se vuoi puoi spedirmi la ruota,te la faccio sistemare dal tipo che lo ha fatto a me

Link to comment
Share on other sites

  • 4 weeks later...
 Share

×
×
  • Create New...