Jump to content
Sign in to follow this  
Paperinik

Bmw ?

Recommended Posts

Riesumo questa discussione.

Ad inizio febbraio mi hanno rubato la RD03, con la quale avevo percorso 200.000 km (2 motori), e mi sono trovato nella situazione non piacevole di doverla sostituire (cosa che non avrei neppure pensato, anteriormente al furto).

Scartata la CRF 1000, che non riesco a farmi piacere, non nascondo di essere andato a provare anche la GS Adventure, trovandola una gran moto; pesante da ferma (un po' più della Africa Twin), in movimento diviene incredibilmente maneggevole, in particolare il modello dal 2010 in avanti, che ha motore bialbero e telaio diverso dalle Adventure precedenti).

Il concessionario mi ha detto chiaramente "non pensare di comprare un'altra Africa Twin come affidabilità" però poi ha aggiunto "se fai manutenzione ordinaria e non le chiedi ciò per cui non è progettata (cioè quell' "unstoppable" che BMW pubblicizza nei suoi depliant e filmati) è una moto con la quale farai tanta strada.

Come è finita? non lo so ancora, in questi giorni sto decidendo..

Nooooooooo Mario in bmw non ci posso credere........

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Mario, non ti conosco e quindi non saprei cosa consigliarti come scelta di moto, comunque per la mia esperienza personale ti confermo quello che ti ha detto il concessionario BMW (e che è una "caratteristica" delle moto europee). La manutenzione va fatta e va fatta come dicono loro sia come intervalli che interventi.

Lo ho sperimentato su ktm e lo confermo con bmw.

Personalmente ho avuto ed ho alcune bmw tra rt e gs e non ho mai avuto problemi.

Ovviamente non sono nemmeno confrontabili con la qualità costruttiva delle vecchie honda.

Ah si, sono io quello a cui hanno rubato una rd 03 e che poi ho ritrovato. Ti auguro di avere altrettanta fortuna ;).

Ciao Michele ;)

Franco

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao Franco e.. se passi dalle mie parti avvisa! ( io purtroppo\ per fortuna con pupo e compagna in Roncadin a ciclo continuo  non riesco a fare programmi a + di 2 gg!!) se posso mollo tutto e faccio un giro o ti dò delle dritte ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mamma mia il quantitativo di cazzate che ho letto in questa discussione ???????

 

Se viaggiaste invece di stare in garage o peggio al pc, ci sareste accorti che per strada, in italia e all’estero, si incontrano 9 Bmw su 10.

Poi ce ne sono anche tante al bar, così come ci sono tante africa e tantissime in vendita a meno di 5000 km.

Crescete e pensate ad andare in moto.

 

 

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mamma mia il quantitativo di cazzate che ho letto in questa discussione ???????

 

Se viaggiaste invece di stare in garage o peggio al pc, ci sareste accorti che per strada, in italia e all’estero, si incontrano 9 Bmw su 10.

Poi ce ne sono anche tante al bar, così come ci sono tante africa e tantissime in vendita a meno di 5000 km.

Crescete e pensate ad andare in moto.

 

 

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Quoto il fattore percentuale: ci sono davvero molte bmw che gironzolano per le strade di tutta Europa, e qualche motivo ci sara(non sarà di certo il prezzo). Purtroppo non sposo l’idea di viaggiare con un boxer e una moto a cardano ma, non tutti la pensano come noi: certo che il mondo è bello perché vario :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mamma mia il quantitativo di cazzate che ho letto in questa discussione ???????

 

Se viaggiaste invece di stare in garage o peggio al pc, ci sareste accorti che per strada, in italia e all’estero, si incontrano 9 Bmw su 10.

Poi ce ne sono anche tante al bar, così come ci sono tante africa e tantissime in vendita a meno di 5000 km.

Crescete e pensate ad andare in moto.

 

 

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

in italia e all'estero si incontrano molte Gs ( le altre Bmw sono poche) , ma ti assicuro che sbagli le percentuali : probabilmente sono 1 su 6 ( e cmq mi sembra tanto) .

Questo è quello che vedo ogni giorno abitando in zona di forte passaggio soprattutto dall'estero ( imbocco della Val Tramontina in Friuli)  e all'estero  ( in poco + di 1 ora sono in Austria o in Slovenia ) vedo in percentuale meno Gs che in Italia !  tecnicamente è valida come molte altre : la differenza soprattutto da noi lo fà l'effetto gregge (moda),all'estero molto meno:  non so se è giusto il termine ma sono motociclisti + di sostanza .

Concordo con te che  alcuni  hanno scritto boiate in questo post e .. meno tastiera e + km !! avessi tempo!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

sarà anche moda... ma il gs 1200... in strada,montagna, autostrada, viaggi va veramente bene... inutile voler dire il contrario [emoji4]

 

 

 

Inviato da io che sono me!

Share this post


Link to post
Share on other sites

sarà anche moda... ma il gs 1200... in strada,montagna, autostrada, viaggi va veramente bene... inutile voler dire il contrario [emoji4]

 

 

 

Inviato da io che sono me!

infatti non dico il contrario , anzi ! è una moto valida ma anche il supertenere lo è! la Multistrada,V-strom !000,  la nuova Crf o magari gli ultimi Ktm - dalle mie parti,complice la vicinanza con Austria e Germania  se ne vedono tanti e all'estero da quel che vedo  c'è + varietà che da noi . In Italia secondo me  si va oltre la validita in se della moto e c'è anche molto " status Symbol". Se leggi bene il mio post ho detto anche che in alcuni commenti precedenti si dicevano minchiate ..  diciamo da tifoso (in questo caso contro) :  qualsiasi cosa oggettiva gli dici cmq non va bene : per principio! 

CMQ la mia rimane un opinione personale.. valida come la tua! ;)

Edited by michi75

Share this post


Link to post
Share on other sites

in Italia è molta moda sicuramente, ma se la moto non fosse valida.. non ne venderebbero così tante.

 

comunque non è un mio problema [emoji6] [emoji6]

 

Inviato da io che sono me!

Share this post


Link to post
Share on other sites

sarà anche moda... ma il gs 1200... in strada,montagna, autostrada, viaggi va veramente bene... inutile voler dire il contrario [emoji4]

 

 

Inviato da io che sono me!

Ma si dai. Il discorso oramai è chiaro. Io adoro la mia crf.. ma ho provato più volte il gs1200 ed è una moto nettamente migliore. Ha più cv, una distribuzione dei pesi magica, sospensioni che per il mototurismo, i passi alpini, i viaggi in coppia sono anni luce avanti, una comodità in strada inarrivabile. Rispetto alla crf ha però alcune pecche: costa 5/6.000 euro in più (e sono tanti soldi), è nettamente più brutta (Ma è soggettivo) e sopratutto è molto molto meno affidabile della crf (e questo per me è il vero limite). Per tutto il resto vale quanto detto in questi ultimi post..e cioè meno km si fanno e più chiacchiere su dicono

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma si dai. Il discorso oramai è chiaro. Io adoro la mia crf.. ma ho provato più volte il gs1200 ed è una moto nettamente migliore. Ha più cv, una distribuzione dei pesi magica, sospensioni che per il mototurismo, i passi alpini, i viaggi in coppia sono anni luce avanti, una comodità in strada inarrivabile. Rispetto alla crf ha però alcune pecche: costa 5/6.000 euro in più (e sono tanti soldi), è nettamente più brutta (Ma è soggettivo) e sopratutto è molto molto meno affidabile della crf (e questo per me è il vero limite). Per tutto il resto vale quanto detto in questi ultimi post..e cioè meno km si fanno e più chiacchiere su dicono

concordo ! l'anno scorso mio zio è arrivato a Mosca via San Pietroburgo lui con una Harley Street glide,1600 ( comodissima ) un suo amico con una vecchia Fat Boy a carburatori ed un altro con qualcosa di sempre Harley ma non touring : hanno dovuto quasi litigare per convincere l'ultimo a mettere almeno il parabrezza.. lui era un purista! . Arrivati a Mosca erano .. diciamo stanchini  :rolleyes: con tappe di 500 km circa in autostrada e parlando del più e del meno con un altro motociclista italiano pari età ( 60) con un Supertenere con navigatore, cruise ecc sono rimasti a bocca aperta quando gli ha detto che aveva fatto lo stesso itinerario ma era partito dopo di loro .. non si sono stupiti per la tempistica ma.. perchè loro erano distrutti e lui fresco come una rosa!!

Ogni scarrafone è bello a mamma so! la moto perfetta non esiste,,( sai che palle se ci fosse)- troppo cara, alta, pesante,troppo blu eccecc!  anzi no, è perfetta quella che guidi e che ti riporta a casa con i suoi difetti ed i suoi pregi

Edited by michi75

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questi due ultimi mex hanno per fortuna raddrizzato un thread che chiamare "la fiera delle banalità " era fargli un complimento

Share this post


Link to post
Share on other sites

ah,  la qualità , l'engineering tedesco,  il Marchio.... :rolleyes:

 

http://www.motociclismo.it/bmw-f-750-gs-e-f-850-gs-richiamo-problema-motore-70057

 

Arriva dalla Germania la notizia di uno stop alle consegne delle BMW F 750 GS e F 850 GS a causa di un possibile problema al motore. A quanto pare un componente del propulsore, prodotto dalla cinese Loncin, non soddisferebbe gli standard richiesti da BMW sul lungo termine.

Lo stop precauzionale imposto dalla Casa coinvolgerebbe 1.385 motori costruiti in Cina e assemblati sulle F 750 GS e F 850 GS nello stabilimento tedesco di Berlino Spandau.

BMW ovviamente è già corsa ai ripari sostituendo la parte incriminata sulle moto ancora da consegnare, ma per le moto coinvolte dal problema e già immesse sul mercato è stato imposto un tetto massimo di 1.200 km, per evitare rotture.

 

 

 

Vi faccio notare.....

 

motori costruiti in Cina e assemblati sulle F 750 GS e F 850 GS nello stabilimento tedesco di Berlino Spandau.

 

 

 

c'era un utente qui dentro che nei commenti su un video di assemblaggio della AT in Giappone diceva che in BMW la fabbrica era più moderna...si, certo..se poi la roba la fanno in Cina .... :lol:

 

13.000 euro di moto, solo per ricordare eh....... ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Qualche parte di questo thread me la son un po' persa/letta veloce, dico la mia spera do di fare osservazioni criteriate:

Il GS 1200 è una moto estremamente efficace: potente, equilibrata, comoda, tecnicamente (elettronica in primis) all' avanguardia.

Nonostante sia una vaccona nelle mani giuste su per i passi montani può essere un brutto cliente, in autostrada è comoda e, pur con i suoi limiti si può portare fuoristrada cum grano salis (e decisamente con le protezioni per le teste).

È meno affidabile delle concorrenti Jap.

Costa cara specie se allestita con un paio di optional che francamente fan gola.

A conti fatti è un gran bel mezzo che si fan pagare. Dire che vs concorrenti che sia meglio o peggio tout court non ha senso.

 

Sul perché ne vendano così tante, credo che ci sia una pletora di fattori ma i più rilevanti sono secondo me 3:

1)È un gran bel mezzo

2)A livello di marketing in BMW fanno un lavoro eccezionale (in questo senso tolta per certi versi KTM gli altri son tra l indietro e il secolo scorso) e manco a dirlo, il marketing fatto bene paga.

3)Il marchio, complici le 4 ruote, è importante e questo insieme al prezzo non popolare aiuta a creare quell idea di status sym.(e in qualche modo anche l identità di gregge)

 

Il problema della pessima nomea è secondo me dovuto al fatto che con tante unità vendute c è inevitabilmente un nutrito numero di persone che han comprato la moto per i punti 2 e 3 e che son quelli che ci vanno al bar, che non salutano, che hanno su montati 300 litri di borse e bauletti per far il giro di 2 ore la domenica etc etc

 

Poi ci son quelli che l han genuinamente presa per il punto 1 e son motociclisti veri al pari di tutti gli altri.

 

Per non tirar in ballo honda, prendiamo Yamaha: a livello di marketing non son paragonabili e non hanno quell aura di premium mutuabile dalle 4 ruote (perfino nonostante yamaha si giochi il mondiale motogp e bmw manco sia pervenuta)

È inevitabile che la percentuale di persone che comperi una tenere per i punti 2 e 3 sia davvero risicata.

Metteteci che i numeri di partenza son striminziti ed ecco perché è facile vedere schiere di minchioni a bordo di gs 1200 ma non altrettanti a bordo dei Tenere.

 

Just my 2 cents

Share this post


Link to post
Share on other sites

@Gand : BMW vende bene per i motivi da te descritti (tutto vero ) e per un'altro molto importante.

 

L'età media dei motociclisti si sta alzando in tutto l'Occidente. Io  ho 50 anni e negli anni 80-90 gli over 40 compravano spesso BMW (anche altro), ma 'era pieno di 20-30 enni con moto giapponesi. oggi quel serbatoio non c'è più e si vedono più persone col GS, ma sono over 40* (non tutti eh..ma molti).

 

E' cambiata la clientela. Infatti come hai scritto BMW come motorsport fa ridere (siamo onesti....fa ridere) eppure non ha il minimo problema di vendite.

 

 

 

*negli 80-90 quelli avevano moto giapponesi spesso.

Edited by MattMPS

Share this post


Link to post
Share on other sites

@Gand : BMW vende bene per i motivi da te descritti (tutto vero ) e per un'altro molto importante.

 

L'età media dei motociclisti si sta alzando in tutto l'Occidente. Io  ho 50 anni e negli anni 80-90 gli over 40 compravano spesso BMW (anche altro), ma 'era pieno di 20-30 enni con moto giapponesi. oggi quel serbatoio non c'è più e si vedono più persone col GS, ma sono over 40* (non tutti eh..ma molti).

 

E' cambiata la clientela. Infatti come hai scritto BMW come motorsport fa ridere (siamo onesti....fa ridere) eppure non ha il minimo problema di vendite.

 

*negli 80-90 quelli avevano moto giapponesi spesso.

Verissima secondo me la riflessione sull età dei motociclisti, è un problema e le case stan cercando da un lato di seguire quello che c'è sul mercato e quindi vedi il boom delle maxienduro, crossover e sport tourer (e bmw si ingrassa) dall altro cercando di arrivare ai più giovani per altre vie (un po tutta l operazione scrambler ducati, con i days of joy e la possibilità di comperare la moto via internet è un tentativo in quella direzione secondo me) per non trovarsi fra vent anni con una clientela che ha più bisogno di badanti che di moto.

 

Concordo anche sull inesistenza di fatto di bmw moto nel motorsport (questa tra le altre cose secondo me alla lunga rischiano di pagarla mentre in questo senso è importante l impegno di KTM che è gia una potenza fuori dall asfalto e sta facendo un enorme lavoro in pista)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Qualche parte di questo thread me la son un po' persa/letta veloce, dico la mia spera do di fare osservazioni criteriate:

Il GS 1200 è una moto estremamente efficace: potente, equilibrata, comoda, tecnicamente (elettronica in primis) all' avanguardia.

Nonostante sia una vaccona nelle mani giuste su per i passi montani può essere un brutto cliente, in autostrada è comoda e, pur con i suoi limiti si può portare fuoristrada cum grano salis (e decisamente con le protezioni per le teste).

È meno affidabile delle concorrenti Jap.

Costa cara specie se allestita con un paio di optional che francamente fan gola.

A conti fatti è un gran bel mezzo che si fan pagare. Dire che vs concorrenti che sia meglio o peggio tout court non ha senso.

 

Sul perché ne vendano così tante, credo che ci sia una pletora di fattori ma i più rilevanti sono secondo me 3:

1)È un gran bel mezzo

2)A livello di marketing in BMW fanno un lavoro eccezionale (in questo senso tolta per certi versi KTM gli altri son tra l indietro e il secolo scorso) e manco a dirlo, il marketing fatto bene paga.

3)Il marchio, complici le 4 ruote, è importante e questo insieme al prezzo non popolare aiuta a creare quell idea di status sym.(e in qualche modo anche l identità di gregge)

 

Il problema della pessima nomea è secondo me dovuto al fatto che con tante unità vendute c è inevitabilmente un nutrito numero di persone che han comprato la moto per i punti 2 e 3 e che son quelli che ci vanno al bar, che non salutano, che hanno su montati 300 litri di borse e bauletti per far il giro di 2 ore la domenica etc etc

 

Poi ci son quelli che l han genuinamente presa per il punto 1 e son motociclisti veri al pari di tutti gli altri.

 

Per non tirar in ballo honda, prendiamo Yamaha: a livello di marketing non son paragonabili e non hanno quell aura di premium mutuabile dalle 4 ruote (perfino nonostante yamaha si giochi il mondiale motogp e bmw manco sia pervenuta)

È inevitabile che la percentuale di persone che comperi una tenere per i punti 2 e 3 sia davvero risicata.

Metteteci che i numeri di partenza son striminziti ed ecco perché è facile vedere schiere di minchioni a bordo di gs 1200 ma non altrettanti a bordo dei Tenere.

 

Just my 2 cents

Io ho una teoria tutta mia.... È l'evoluzione della specie!

Mi spiego, chi inizia a guidare moto con la moto continua a guidare.

Chi inizia a guidare con uno scooter continua con qualcosa che possa assomigliarle

Va bene,è comodo, é... Boh.. Nn lo capirò mai...

Ma visto che di tmax è pieno il mondo ne consegue che la gs spopola? :)

 

Inviato dal mio RNE-L21 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

lol bello, può assolutamente essere però io da ragazzetto avevo uno zip50 fast rider, portato a 65, espansione, multivar malossi etc etc.

Andava come una palla da fucile, aveva una ciclistica drammatica che ad ogni dosso in curva cominciava pompare che finiva dopo 2 km mentre sul bagnato era holiday on ice. Ma ci facevo la qualunque, stoppies, impennate e, con i miei amici minchioni , andavamo in discarica a fare i salti; ho attraversato genova durante l alluvione e affrontato diverse volte neve e ghiaccio nell alessandrino. (Abbigliamento tecnico prevedeva, berretto di lana, giacca dainese, jeans +calzamaglia, anfibi , sciarpa e guanti da sci)

Inutile dire quanto quel mezzo fosse il mio idolo e che se oggi avessi con l At la stessa confidenza che avevo a quel tempo con lo zip Chris Birch avrebbe di che preoccuparsi.

Però oggi non comprerei uno sputer al posto dell At (o di un GS in tutta onestà) per nessuna ragione. Forse mi sono involuto? :-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

ops Marco ho capito ora cosa intendevi e mi sa tanto che ho frainteso nel rispondere (però ora il post "nostalgia canaglia" mi spiace troppo toglierlo)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Qualche parte di questo thread me la son un po' persa/letta veloce, dico la mia spera do di fare osservazioni criteriate:

Il GS 1200 è una moto estremamente efficace: potente, equilibrata, comoda, tecnicamente (elettronica in primis) all' avanguardia.

Nonostante sia una vaccona nelle mani giuste su per i passi montani può essere un brutto cliente, in autostrada è comoda e, pur con i suoi limiti si può portare fuoristrada cum grano salis (e decisamente con le protezioni per le teste).

È meno affidabile delle concorrenti Jap.

Costa cara specie se allestita con un paio di optional che francamente fan gola.

A conti fatti è un gran bel mezzo che si fan pagare. Dire che vs concorrenti che sia meglio o peggio tout court non ha senso.

 

Sul perché ne vendano così tante, credo che ci sia una pletora di fattori ma i più rilevanti sono secondo me 3:

1)È un gran bel mezzo

2)A livello di marketing in BMW fanno un lavoro eccezionale (in questo senso tolta per certi versi KTM gli altri son tra l indietro e il secolo scorso) e manco a dirlo, il marketing fatto bene paga.

3)Il marchio, complici le 4 ruote, è importante e questo insieme al prezzo non popolare aiuta a creare quell idea di status sym.(e in qualche modo anche l identità di gregge)

 

Il problema della pessima nomea è secondo me dovuto al fatto che con tante unità vendute c è inevitabilmente un nutrito numero di persone che han comprato la moto per i punti 2 e 3 e che son quelli che ci vanno al bar, che non salutano, che hanno su montati 300 litri di borse e bauletti per far il giro di 2 ore la domenica etc etc

 

Poi ci son quelli che l han genuinamente presa per il punto 1 e son motociclisti veri al pari di tutti gli altri.

 

Per non tirar in ballo honda, prendiamo Yamaha: a livello di marketing non son paragonabili e non hanno quell aura di premium mutuabile dalle 4 ruote (perfino nonostante yamaha si giochi il mondiale motogp e bmw manco sia pervenuta)

È inevitabile che la percentuale di persone che comperi una tenere per i punti 2 e 3 sia davvero risicata.

Metteteci che i numeri di partenza son striminziti ed ecco perché è facile vedere schiere di minchioni a bordo di gs 1200 ma non altrettanti a bordo dei Tenere.

 

Just my 2 cents

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...