Jump to content

Rumore In Rilascio Gas A Bassi Giri


Oli89
 Share

Recommended Posts

Ciao a tutti, è da un paio di settimane che sento un rumore( tremolio/grattare) quando lascio il gas e scende a bassi giri il motore, sembrerebbe provenire dalla zona catena.

Questo rumore però tirando la leva della frizione smette!

Secondo voi cosa potrebbe essere? So che è difficile da capire se non si sente... Ma ci provo comunque!

Io stavo pensando al passacatena usurato...

Link to comment
Share on other sites

prova a controllare anche il fissaggio di tutte le viti del paracoppa , e i colettori lato freno dovi si uniscono, che non sia crepata la saldatura . Livello olio motore... parlo per esperienze dirette  ciao 

Link to comment
Share on other sites

prova a controllare anche il fissaggio di tutte le viti del paracoppa , e i colettori lato freno dovi si uniscono, che non sia crepata la saldatura . Livello olio motore... parlo per esperienze dirette  ciao

 

post-39773-0-25317700-1440703357_thumb.jpg

Link to comment
Share on other sites

Quel rosso sono residui della cementazione che si è consumata...

Quanto sia consumato il millerighe lo puoi vedere, come detto, solo se togli in pignone..

 

In ogni caso quel controllo va fatto

Io sul Ta600 , quando lo avevo preso, avevo riscontrato una certa usura...(ma il gioco soprattutto assiale era minimo), ho sempre tenuto pulito e lubrificato con moly grease ed ora ,dopo  16.000 km il consumo non è cambiato in modo apprezzabile. (ho fatto le foto le due volte che ho controllato)

Link to comment
Share on other sites

Quasi certo che l amico abbia risolto,soluzione catena troppo tirati.

Dico quasi perchè ormai tra i vari gruppi Facebook e forum non ricordo piû dove vedo le cose o dove scrivo

Link to comment
Share on other sites

Si ho trovato il problema, catena troppo tirata... Quest'inverno comunque cambierò catena, corona e pignone cosi per la prossima stagione sarò al top!

Grazie mille a tutti

Link to comment
Share on other sites

siamo sicuri che il rosso significa cementazione consumata ? Ne ho parecchia sul pignone.....

 

Per quello che ne so io.. si!

In ogni caso ti conviene togliere un attimo il pignone, pulire bene bene e controllare eventuali scalini. E poi rimontare ingrassando.

 

La famosa questione dell'usura del millerighe è stata affrontata in vari modi, dal punto di saldatura, all'incollaggio del pignone, ecc..

Una cosa che mi sono sempre chiesto, e che non credo di aver trovato in rete,e  se non sia possibile fare un foro sull'albero, filettare e mettere una vite di blocco.

 

L'albero è cementato, ma da quello che so la cementazione  è un indurimento superficiale che penetra nel metallo per pochi decimi.

Quindi basterebbe fare un "foro" profondo 1 mm sull'albero, usando una moletta. L'albero ha già il suo centrino.

 

Poi basterebbe forare normalmente con punta HSS  e poi fare il filetto (ok non è semplicissimo ma neanche difficile basta fare attenzione che non si rompa il maschio lubrificando bene ) 

 

Qualcuno sa darmi maggiori informazioni sul trattamento termico dell'albero e la sua durezza?

 

ah..poi se qualcuno ha un albero da buttare..possiamo fare subito l'esperimento  :rolleyes:

Link to comment
Share on other sites

Certo che si può fare...

C'è un utente del forum che l'ha fatto! Ci ha messo un bel po' di tempo ma l'operazione è riuscita!

 

Azz..mi era sfuggita allora!

 

Allora il problema si può considerare risolto!

basta fare una staffetta che preveda due viti per fissare il pignone e una di blocco sull'albero..

 

Hai per caso il link della modifica?

Link to comment
Share on other sites

Essendo una modifica piuttosto impegnativa,val la pena di farla solo se il millerighe è messo male... anche se farla a titolo preventivo non sarebbe male... ma siccome non tutte le AT hanno il millerighe soggetto a deteriorarsi, può darsi che non ne valga proprio la pena...

 

anch'io ho trovato tutto rosso, ma gli scalini sono accettabili...

Link to comment
Share on other sites

Ieri ho smontato il pignone per provare quello da 15...

La Moto ha 81 mila km e ne n presenta il minimo segno di usura visibile a occhio nudo, i bordi dell'albero sono belli dritti e spigolosi, il pignone non ha gioco!

Sono felicissimo....

Link to comment
Share on other sites

Ieri ho smontato il pignone per provare quello da 15...

La Moto ha 81 mila km e ne n presenta il minimo segno di usura visibile a occhio nudo, i bordi dell'albero sono belli dritti e spigolosi, il pignone non ha gioco!

Sono felicissimo....

 

Ottima cosa!

Tienilo ingrassato  ad ogni cambio pignone  e sei a posto!

Ho letto il link segnalato da gda...... credo  farò il filetto  sul TA 600, per ora il consumo è accettabile e sotto controllo..ma mi "inquieta" perchè sarebbe l'unico problema sulla moto, che era stata smontata tutta e fatta manutenzione a dovere su ogni parte estetica e meccanica (infatti va benissimo anche se ha 83k km)

Link to comment
Share on other sites

Questa per la cronaca è la situiazione del millerighe del Transalp 600..

 

la prima foto come è adesso con 83.000 km, quella sotto quando la avevo presa a 67.800..

(scusate le diverse dimensioni delle foto)

 

 

 

 

 

 

20150719_165736.jpg

 

 

 

 

 

 

2hed6av.jpg

Link to comment
Share on other sites

 Share

×
×
  • Create New...