Jump to content

Forche 950 Smr Su Rd07


Marco85
 Share

Recommended Posts

  • Replies 60
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

  • 3 weeks later...

Porca di quella maledetta le pinze toccano i raggi, avevate ragione voi, ed è giusto ammetterlo.

 

Quello che mi rode è che mi sono fidato dello scienziato che m'ha detto "basta che ti procuri un cerchio adv e sei apposto". Ma apposto a' minchia pezzo di merda!!

 

Morale, se le forche non hanno i piedini di merda avanzati le pinze toccano i raggi...ma che dico, nemmeno si possono fissare!!!

 

Praticamente devo ricominciare daccapo, come giustamente avevate suggerito....CHIDDICI!!!

Link to comment
Share on other sites

 

 

Morale, se le forche non hanno i piedini di merda avanzati le pinze toccano i raggi...ma che dico, nemmeno si possono fissare!!!

 

 

Non è solo quello, è anche e soprattutto il fatto che cambia l'avancorsa...!!!

 

Certi parametri non si possono cambiare a casaccio , c'è un progetto collaudato dietro le geometrie di ogni moto.

 

 

avancorsa.gif

Link to comment
Share on other sites

Intanto grazie per l'aiuto.

Allora ennesimo aggiornamento dal meccanico, dice che i piedini vanno bene, il problema a suo dire sono le piastre troppo strette, dice che quelle della 1190 sono più larghe proprio per distanziare la pinza dai raggi mantenendo il perno ruota in linea. Questo spiegherebbe perché faba mi ha inviato 2 differenti kit di distanziali, uno per la 990 e l'altro per la 1190. Il kit della 1190 oltre ad avere gli spaziatori il doppio più lunghi ha anche due distanziali da 10mm per i dischi.

33fghnk.jpg

 

Ora Ska mi sta dicendo dell'avancorsa, credo che la cosa migliore per me sia andare a studiare un po di teoria prima di spendere altre 250€ di piastre

 

Se avete suggerimenti sono ben accetti

Edited by Marco85
Link to comment
Share on other sites

Grazie del link Nonno! Purtroppo tengo la capa dura e non mi arrendo

Mi sono documentato sull'avancorsa,quella della mia AT è di 130mm spaccati, vedrò appena mi arrivano le piastre della 1190 cosa succede, magari l'offset delle piastre che già ad occhio si vede essere maggiore riesce a compensare.

Link to comment
Share on other sites

  • 2 months later...

Un poco di bestemmie le ho buttate ma alla fine sono riuscito a montare sta benedetta forcella. Appena mi arriva il perno dello sterzo e monto tutto vediamo se l'avancorsa è uguale o no. 

 

Costo totale: 1770€  :rolleyes:  

 

idaqgk.jpg

Edited by Marco85
Link to comment
Share on other sites

miiii occhio fino m'pari, bravo. Ho girato al contrario i piedini solo per comodità visto che ero per terra, ma appena faccio montare il perno centrale tranquillo che la monto dal verso giusto :D

Link to comment
Share on other sites

riguardo al discorso avancorsa  relativamente al perno avanzato c'è da fare un'osservazione.

 

premessa base:

 

maggiore è la sovrapposizione tra fodero e stelo (un tubo dentro l'altro tubo),  minore sarà la  propensione a flettere, migliore sarà l'effetto guida per cui migliore sarà la scorrevolezza.

 

in una forcella tradizionale la parte + lunga è lo stelo ed essendo il fodero che sale verso la piastra, per tenere una sufficiente sovrapposizione di guida che sia proporzionale all'escursione necessaria, diventa obbligatorio fare un fodero lungo.

A questo punto un perno ruota in testa al fodero porterebbe ad avere una moto troppo alta.

Per questo motivo lo si mette avanzato; infatti il fodero prosegue verso il basso ben oltre il perno ruota.

Ovviamente questo comporta un aumento dell'avancorsa, che però si può compensare aumentando l'off set delle piastre.

 

Nella rovesciata sono compromessi che nn ci sono, la parte + lunga è il fodero, si tiene fuori la parte di stelo pari all'escursione che serve, il resto è tutta sovrapposizione-guidata che non costringe ad avanzare il perno. L'avancorsa si crea diminuendo l'off set delle piastre.

 

Per cui bisogna confrontare i 2 offset piastre con la  distanza tra centro asse ruota ed i 2 centri del palo forcella misurate in modo che il segmento sia parallelo al piano delle piastre.

Link to comment
Share on other sites

 

Per questo motivo lo si mette avanzato; infatti il fodero prosegue verso il basso ben oltre il perno ruota.

Ovviamente questo comporta un aumento dell'avancorsa, che però si può compensare aumentando l'off set delle piastre.

 

Nella rovesciata sono compromessi che nn ci sono, la parte + lunga è il fodero, si tiene fuori la parte di stelo pari all'escursione che serve, il resto è tutta sovrapposizione-guidata che non costringe ad avanzare il perno. L'avancorsa si crea diminuendo l'off set delle piastre.

 

 

 

Ma non dovrebbe essere l'esatto contrario? 

Edited by Marco85
Link to comment
Share on other sites

hai ragione

anzi è il contrario del contrario

avanzando il perno ruota si riduce l'avancorsa per cui bisogna arretrare i pali diminuendo l'offset se si vuole aumentarla, o recuperarne

il perno centrale sulla forca invece è la condizione diciamo neutra. Da li aumentando l'offset l'avanc. cala, diminuendo l'offS. l'avanc. aumenta. 

C'è da aggiungere che poi la scelta dell' offS va visto anche in relazione all'inclinazione del cannotto.

 

L'AT avendo ben 27°30' d'inclinazione pur con il perno avanzato e un offset positivo  mantiene ancora un'avancorsa di 133mm

 

per cui con la forca della ktm l'avancorsa è destinata ad aumentare di circa 20/25mm.

per equilibrare la cosa occorrono delle piastre con un offset dai 15 ai 20mm in + rispetto a quelle originali che già non ne hanno poco.

 

Sapendo che la 990smr pur avendo un angolo cannotto di 24°40' mantiene un' avanC. di 109mm,  vuol dire che di offset non ce n'è mica tanto sulle originali.

 

C'è il rischio che venga fuori una AT con una autodirezionalità esagerata.

Link to comment
Share on other sites

MINCHIA....mi cunfunnivu!!

 

Traduz: perbacco mi son confuso :D

 

Oh ma qui altro che tornare sui libri...mi tocca prendere una laurea :ph34r:

 

vabbè appena riesco a intrummare il pezzo A con il pezzo B misuro sta maledetta avancorsa con la staggia da muratore e la livella (giuro che 2 mesi fa l'ho misurata così) e vediamo cosa succede...male che va brucio tutto e amen

Link to comment
Share on other sites

guarda una cosa che puoi fare velocemente tanto per avere chiaro come andrà a finire è confrontare le 2 piastre sterzo inferiori.

 appoggi il sotto di una contro il sotto dell'altra  facendo in modo che il centro degli assi siano sulla stessa linea.

poi guardi quale delle 2 ha i bracciali dei pali + in avanti.

 

se sono uguali ti aumenta l'avancorsa dello stesso valore di cui il perno ruota è avanzato sulla forca originale.

se va + avanti quella ktm allora ti avvicini alle misure originali

ma se va va + avanti quella honda allora si aprono scenari sconosciuti.

Link to comment
Share on other sites

Vabbene Nicola, domani mattina misuro l'offset delle piastre originali e quello delle piastre Ktm 1190 adv r, magari a qualcuno potrà pure servire. Comunque ad occhio ti assicuro che le originali hanno un offset molto inferiore rispetto a quello della Ktm.

Link to comment
Share on other sites

dalle foto non capisco nulla

 

la misura che hai fatto è questa?

 

 

Si

 

Se qualcuno può dare conferma delle misure, grazie

Edited by Marco85
Link to comment
Share on other sites

una piasta sterzo originale ce l'ho

dopo misuro.

 

 

Ottimo, proprio l'offset delle piastre originali l'ho misurato in modo approssimativo perché ho ancora tutto montato.

Link to comment
Share on other sites

 Share


×
×
  • Create New...