Jump to content

Omologazione A Nuovo Pneumatico Posteriore


Han Solo
 Share

Recommended Posts

  • Replies 589
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

  • 2 months later...

Io ho avuto le Metzeler Enduro Sahara e le ho sempre considerate ottime, però c'è da dire che le ho usate in contesti non estremi e in generale penso che la preferenza per i pneumatici, fatte salve alcune caratteristiche base, sia veramente troppo personale

Link to comment
Share on other sites

Per Sdrimmel:

 

Il libretto di solito viene cambiato in questi casi, però puoi avere il vecchio "annullato" per motivi storici facendo una domanda in carta semplice. Unico dubbio se la moto debba essere ASI/FMI o meno.

 

Ciao, buona fortuna.

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

scusate l'assenza.

La mia moto è già iscritta nel registro storico. in ogni caso non è stato prospettata alcuna possibilità di mantenere il vecchio.

 

appena posso provo a fare un tentativo presentando relativa richiesta.

 

grazie per la dritta

Link to comment
Share on other sites

scusate l'assenza.

La mia moto è già iscritta nel registro storico. in ogni caso non è stato prospettata alcuna possibilità di mantenere il vecchio.

 

appena posso provo a fare un tentativo presentando relativa richiesta.

 

grazie per la dritta

 

La richiesta per mantenere il tuo vecchio libretto originale (cosa prevista) dovevi presentarla prima insieme alla domanda di collaudo e modifica.

Ora credo sia tardi... ormai è stata stampata una nuova carta circolazione.

Link to comment
Share on other sites

  • 7 months later...

Alla fine.. per fortuna l'omologazione si è conlcusa alla "solita maniera": coda, controllo numero di telaio e misura copertone, coda in ufficio. Meno male che nessuno si è inventato la richiesta della dichiarazione del gommista!

 

Ciao, quindi mi confermi che non ti hanno sostituito il libretto ma hai tenuto il tuo e ci hanno incollato sopra un adesivo ?

Mi spiegheresti velocemente quale iter hai seguito ?

Devo iniziare la stessa trafila.....grazie ;)

Link to comment
Share on other sites

Ciao, quindi mi confermi che non ti hanno sostituito il libretto ma hai tenuto il tuo e ci hanno incollato sopra un adesivo ?

Mi spiegheresti velocemente quale iter hai seguito ?

Devo iniziare la stessa trafila.....grazie ;)

Quando lho fatto io è bastato specificare che volevo solo l'etichetta adesiva x mantenere la "storicità" del documento....

Mi hanno accontentato senza problemi[emoji4] .

Se ti ristampano una nuova carta di circolazione puoi chiedere di "mediare " lasciandoti la vecchia, timbrata con scritta ANNULLATA. Ad un mio vecchio ciclomotore lhan fatto.

Ma se chiedi PRIMA del collaudo l'adesivo e basta....per me lo fanno senza problemi

 

Inviato dal mio GT-I9505 utilizzando Tapatalk

Edited by lucaMO
Link to comment
Share on other sites

Quando lho fatto io è bastato specificare che volevo solo l'etichetta adesiva x mantenere la "storicità" del documento....

Mi hanno accontentato senza problemi[emoji4] .

Se ti ristampano una nuova carta di circolazione puoi chiedere di "mediare " lasciandoti la vecchia, timbrata con scritta ANNULLATA. Ad un mio vecchio ciclomotore lhan fatto.

Ma se chiedi PRIMA del collaudo l'adesivo e basta....per me lo fanno senza problemi

 

Inviato dal mio GT-I9505 utilizzando Tapatalk

Grazie [emoji106][emoji106]

Link to comment
Share on other sites

  • 8 months later...

Ciao a tutti,

entro il prossimo mese di maggio dovrò fare la revisione alla mia r.d. 03, purtroppo ho già montato il pneumatico 140/80/17 e vorrei risolvere la questione di fare inserire sul libretto le nuove misure consentite da Honda prima di farlo ovviamente.

Mi sono informato, ho girato forum, o googlato in giro e come risultato sono più confuso di prima, di seguito riporto le informazioni contrastanti che ho sentito:

1) qui in agenzia a Lecce mi hanno detto che è necessario farsi rilasciare dal gommista che ha effettuato l'intervento la dichiarazione di lavoro eseguito a regola d'arte (Tra l'altro è necessario che il gommista sia  iscritto alla Camera di Commercio nella stessa provincia della motorizzazione dove si farà successivamente collaudo). Con questa dichiarazione poi è necessario andare alla motorizzazione passare dall'ufficio amministrativo e successivamente se le carte sono tutte apposto si fa il collaudo proprio alla motorizzazione.

2) Sulla pagina internet dell'amico Paolo Govoni ho letto invece che non è necessario fare alcun genere di pratica

 (http://www.africatwin.info/pneumatico-posteriore-140-80-17.html) Però onestamente la cosa dovrei un po' approfondirla.
3) Altre esperienze, come riportato anche su questo forum, dicono che invece bisogna sì andare alla motorizzazione pagando due bollettini ma non è più necessario fare il collaudo né farsi rilasciare la dichiarazione dal gommista.
A questo punto chiedo cortesemente agli amici del forum di indicarmi se possibile i passi da seguire in dettaglio per farsi rilasciare sul libretto l'adesivo con le nuove misure consentite per la r.d. 03.
Ringrazio tutti.
Lampeggi.
Alberto
Edited by 7alba
Link to comment
Share on other sites

Ciao a tutti,

entro il prossimo mese di maggio dovrò fare la revisione alla mia r.d. 03, purtroppo ho già montato il pneumatico 140/80/17 e vorrei risolvere la questione di fare inserire sul libretto le nuove misure consentite da Honda prima di farlo ovviamente.

Mi sono informato, ho girato forum, o googlato in giro e come risultato sono più confuso di prima, di seguito riporto le informazioni contrastanti che ho sentito:

1) qui in agenzia a Lecce mi hanno detto che è necessario farsi rilasciare dal gommista che ha effettuato l'intervento la dichiarazione di lavoro eseguito a regola d'arte (Tra l'altro è necessario che il gommista sia iscritto alla Camera di Commercio nella stessa provincia della motorizzazione dove si farà successivamente collaudo). Con questa dichiarazione poi è necessario andare alla motorizzazione passare dall'ufficio amministrativo e successivamente se le carte sono tutte apposto si fa il collaudo proprio alla motorizzazione.

2) Sulla pagina internet dell'amico Paolo Govoni ho letto invece che non è necessario fare alcun genere di pratica

(http://www.africatwin.info/pneumatico-posteriore-140-80-17.html) Però onestamente la cosa dovrei un po' approfondirla.

3) Altre esperienze, come riportato anche su questo forum, dicono che invece bisogna sì andare alla motorizzazione pagando due bollettini ma non è più necessario fare il collaudo né farsi rilasciare la dichiarazione dal gommista.

A questo punto chiedo cortesemente agli amici del forum di indicarmi se possibile i passi da seguire in dettaglio per farsi rilasciare sul libretto l'adesivo con le nuove misure consentite per la r.d. 03.

Ringrazio tutti.

Lampeggi.

Alberto

Brevemente:

1) Vero (x me...)

2) Falso. Il collaudo é necessario. Sempre. Il documento citato SOSTITUISCE il nulla-osta che Honda Italia non rilascia più.

3) Vero. Ci sono varie discussioni/thread in merito. Con pazienza le trovi e le leggi....

 

Più tardi provo a metterti qualche collegamento. Se ci riesco[emoji19]

 

Falla sta omologazione. Finirai i problemi legati ai pneumatici.

Buon lavoro[emoji5]

 

 

Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk

Edited by lucaMO
Link to comment
Share on other sites

Brevemente:

1) Vero (x me...)

2) Falso. Il collaudo é necessario. Sempre. Il documento citato SOSTITUISCE il nulla-osta che Honda Italia non rilascia più.

3) Vero. Ci sono varie discussioni/thread in merito. Con pazienza le trovi e le leggi....

 

Più tardi provo a metterti qualche collegamento. Se ci riesco[emoji19]

 

Falla sta omologazione. Finirai i problemi legati ai pneumatici.

Buon lavoro[emoji5]

 

 

Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk

Ciao Luca,

Ti ringrazio per la risposta, ho trovato alcuni thread ma piuttosto vecchi e se ho capito bene qualcosa è cambiato nell’ultimo appaio d’anni (la soluzione 3 che riportavo appunto) .

Ti sarei grato se riesci a passarmi qualsiasi info utile.

 

Grazie mille

 

Alberto

 

 

Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk

Link to comment
Share on other sites

Ciao Luca,

Ti ringrazio per la risposta, ho trovato alcuni thread ma piuttosto vecchi e se ho capito bene qualcosa è cambiato nell’ultimo appaio d’anni (la soluzione 3 che riportavo appunto) .

Ti sarei grato se riesci a passarmi qualsiasi info utile.

 

Grazie mille

 

Alberto

 

 

Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk

Guarda.....

L'esperienza dice che....pur essendo una, la MCTC è. ...infinita[emoji52]. Nel senso che, spesso, ogni ufficio territoriale fa storia a sé.

Ti consiglio quindi di recarti presso la MCTC territorialmente competente e chiedere, pazientemente e chiaramente, la procedura x l'omologazione di pneumatici alternativi.

Cerca su internet la circolare 27662-DIV.3B del 11/11/2013 e portala con te insieme al libretto...ti daranno due bollettini postali da pagare e credo servirà dichiarazione di gommista iscritto nei registri MCTC che avrà installato a regola d'arte il pneumatico x cui richiedi omologazione.

Con un po.. (tanta) ... pazienza ....ci salti fuori

 

Inviato dal mio GT-I9505 utilizzando Tapatalk

Link to comment
Share on other sites

  • 5 months later...
 Share


×
×
  • Create New...