Jump to content

Nic

Socio del Club
  • Content Count

    159
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutral

Contact Methods

  • MSN
    nlanciano@alice.it

Profile Information

  • Sesso
    Male
  • Città
    Chieti

Previous Fields

  • Città
    Chieti
  • Provincia
    CH
  • Regione
    Abruzzo
  • Modello @
    CRF 1000

Recent Profile Visitors

223 profile views
  1. Sono appena tornato a Chieti e voglio ringraziare gli organizzatori per la riuscita del raduno. D'altronde non è una novità: lo Staff oramai è collaudato e come sempre ce l'ha messa tutta. Bellissimi i giri programmati, anche se la pioggia del 1° giorno ha rovinato un pò il gusto di attraversare strade di montagna bellissime fino monte Amiata. Dove un ottimo pranzo ci ha riscaldati. Il secondo giorno ci siamo gustati bellissime strade fino al mare di Orbetello e Castiglione della Pescaia. Faticosissima, ma gustosissima, la lunghissima prova speciale organizzata per gli stradisti e chiamata "PRACENA" . Questa prova, dove solo i più allenati sono arrivati al traguardo, è stata come la Dakar dove non è importante vincere, ma arrivare alla fine. Infatti molti sono stati i ritirati. Come a tutti i raduni AT è stato molto bello ritrovarsi con i soliti amici e conoscerne di nuovi. Che dire ancora ? Arrivederci alla prossima e complimenti ancora agli organizzatori.
  2. Ciao. Ho una coppia di borse morbide Enduristan Blizzard da 24 litri, che trovo molto comode in off. Ho comprato anche 2 protezioni per la marmitta (Akrapovic) Enduristan Inferno. Però ho notato che non sono sufficienti. C'è qualcuno che adotta dei telaietti per borse morbide che non costino uno sproposito, oppure se li è fatti costruire su misura ? Grazie del consiglio.
  3. Per cortesia, lo puoi mandare anche a me alla seguente mail ? nicola.lanciano@virgilio.it tel. 333.9672721 Grazie.
  4. Io ho bonificato il saldo il 5 marzo, anche se non risulta sull'elenco. Ci vediamo in Sardegna...
  5. Riprendo questa discussione perché anch'io devo cambiare le gomme alla mia CRF1000. Ho avuto per 12.000 km. le originali ed alla fine mi ci sono abituato anche se fanno ca..re. Poi, con molta soddisfazione (tutta un'altra storia) ho montato le Conti TKC 70 che ho usato per 13.000 km. di cui un 20/30% in off leggero, il resto su strade curvose e autostrada (poca). Adesso le TKC 70 sono arrivate e le devo cambiare. Sono indeciso se riprendere le stesse con cod. vel. H che adesso hanno messo in produzione oppure le nuove Pirelli Scorpion Rally STR. Qualcuno, che le ha provate, mi può aiutare nella scelta e dirmi quale vanno meglio in off leggero, strade curvose e bagnato ? Grazie.
  6. Quando ci comunicherai le convenzioni con i traghetti, sia da Livorno che da Civitavecchia (per noi del Regno delle 2 Sicilie) ?
  7. https://www.givi.it/Accessori-moto-scooter/Accessori-di-carico-supplementare/S250KIT https://www.givi.it/Accessori-moto-scooter/Accessori-di-carico-supplementare/S250%20Tool%20box Vedi i link indicati sopra. Ciao.
  8. Dai, non ti abbattere. Vedrai che possiamo continuare a fare giri in moto anche solo su asfalto. Gli amici non ti abbandoneranno, anche se passerai all'ultimo modello del GS 1200 con mocassino e pantalone con il risvolto. Poi, se rimani a piedi, chiameremo la mitica assistenza BMW e ti faremo salire sul sedile posteriore dell' AT come un "zavorrino" per riportarti a casa. Ricorda che sei sempre Last Super Hero ! Ciao. Fatti sentire.
  9. Se queste percentuali si avvicinano alla realtà, ci sarà un colosso italiano che darà più lavoro, investendo sulle ricerca e sviluppo, e costruirà ottimi accessori ad un prezzo concorrenziale in quanto potrà disporre di professionalità e macchinari all'avanguardia. Poi se il consumatore, che se lo può permettere, vorrà un accessorio after market artigianale, unico e rifinitissimo, liberissimo di acquistarlo, anche se più caro. Lo stesso discorso vale nel mondo automobilistico: se me lo posso permettere, acquisto una Ferrari, altrimenti mi contento di una Toyota Yaris.
  10. L'antitrust non c'entra niente con le società private. Vedi FCA Fiat Chrisler o il gruppo PSA Peugeot Renault. Secondo me la GIVI è l'unica che ha la forza di acquisire la Touratech e, come dicevo prima, nascerebbe un colosso dell'after market e per giunta italiano.
  11. Dispiace sapere la fine ingloriosa di Touratech. Quest'azienda e GIVI, erano le uniche che progettavano, investivano in ricerca, collaudavano sul terreno ed alla fine mettevano sul mercato accessori after market che calzavano a pennello sulle moto per cui erano state create. Chissà, forse un domani, GIVI potrebbe essere interessata ad investire per rilevare la Touratech. Nascerebbe un colosso dell' after market e per giunte italiano.
  12. Secondo me, BMW immette nel mercato la moto novità a febbraio dell'anno in corso, poi si rende conto degli innumerevoli difetti della moto appena lanciata e cerca di correggerli con l'elettronica 6 mesi dopo, presentandola nell'anno in corso e cominciando a venderla l'anno successivo. Sempre alla ricerca della moto affidabile che non riesce più a fare.
  13. Finalmente il CRF ha vinto la comparativa, al contrario dell'anno scorso che ha fatto 2°. Per riuscirci Honda ha dato ai tester quella con cambio a pedale, come quella del record d' altitudine, e non quella con il DCT, come la precedente comparativa, e che non ha entusiasmato nessuno dei tester.
  14. La L, come quella già misurata a Bisceglie. L'hai misurata anche tu, non ricordi ?
  15. Mi è appena arrivata la giacca: bellissima e mi calza a pennello, anche con le imbottiture. Grazie.
×
×
  • Create New...