Jump to content

mario rd03

Socio del Club
  • Posts

    2,729
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by mario rd03

  1. Lo monto con i risers da 25 mm, e va bene per la guida da seduto, anche se - in piedi - mi devo ancora curvare leggermente. Ottimo prodotto... credo che l'unica sia provare a montarlo e vedere come ti trovi, è certo il più simile a quello di serie ma io la Guido meglio la moto da quando l'ho montato.
  2. Ragazzi, non è per caso che vi siete ammalati di "tuning"? Quando queste ca@@ate non esistevano, si cambiava ad orecchio (peraltro esiste pure il contagiri) e tutto andava bene; di questo passo, se non abbiamo il sensore che ci dice in che marcia ci troviamo, oppure il cicalino che ci avvisa di aver scordato la freccia inserita, non sapremo più andare in moto! Se mi parlate di uno strumento per controllare il regolatore, ha senso, ma di tutto il resto se ne può fare tranquillamente a meno; se le hanno omologate per circolare senza tutti questi ammennicoli, vuol dire che è possibile guidarle
  3. E dopo 10.000 km pretendi che tutto funzioni perfettamente? Sai in che condizioni è l'olio nella tua forcella, dopo questa percorrenza? Portala da uno bravo, fai la revisione completa e vedrai la differenza... oppure chiama Boano e chiedi a lui!
  4. ... che, tradotto in parole povere, vuol dire: "chi più spende, meno spende". Sarebbe bastata una ricerca sul forum per scoprire che sono migliori quelli a rulli
  5. La Banda del tassello c'è, ma in Piemonte! BTT = Banda Tassello Torinese, oppure Bagnacauda Tourist Trophy (scegli tu!)...
  6. Ah, sante parole! è proprio vero che da un estremo all'altro dell'Italia siamo tutti uguali Confermo anche io la bontà delle E09, per quanto quest'inverno abbia intenzione di provare le Heidenau Scout come Gianfranco, specie per l'uso stradale/cittadino su terreno umido che - affrontato con le 09 o le Desert (che attualmente ho montate) - diventa assai rischioso in situazioni di emergenza.
  7. Davvero non so più cosa fare per aiutarti... possibile che non ci sia qualcuno di Milano che possa dare una occhiata? Magari dal vivo si capisce meglio!
  8. Grazie Vagabondo! Vorrà dire che tireremo le orecchie al trascurato proprietario... a meno che non la lasci così per evitare furti! Io non gliela toccherei neppure con i guanti
  9. Qui ci va Paolino, il mio IMO funziona senza...
  10. Felice del mio errore! era l'unico neo che avevo rilevato... allora ti meriti davvero un BRAVO!
  11. In foto è brutta, ma dal vivo è anche peggio - credetemi - al punto che avevo sospettato che fosse rubata. Anche perchè non sarebbe il primo caso, a Torino, di AT rubate, usate per rapine e poi abbandonate... 16r ne sa qualcosa!
  12. La sensazione è di moto abbandonata/rubata. Ma se ho sbagliato, ed il proprietario la trascura semplicemente, credo che saremo in molti a tirargli le orecchie!
  13. "Dicesi diodo la tipica espressione di Mex76 quando si accorge che il contagiri dell'IMO non funziona; normalmente, tale espressione è pronunciata ad alta voce, guardando il cielo ed agitando la mano"
  14. .... ma anche così fragile! Non me ne volere, ma - a meno che nella foto non si noti (ma ci sia) - per realizzare quel codino così leggero hai dovuto sacrificare il telaietto posteriore, indebolendo così la struttura del telaio, rinunciando a trasportare anche solo uno zainetto con le solite 4 cose in croce che possono servire. Mi complimento, invece, per come hai modificato i fianchetti laterali e per come si raccordano perfettamente con la linea della moto, anche dal punto di vista della colorazione e della grafica della AT!
  15. Ciao a tutti. Uso la sezione "legale" perchè - se ti fregano la moto - il risvolto legale c'è! credo comunque sia appropriata. Passeggiando sotto i portici di Torino, nei pressi di Porta Nuova, ho visto questa AT targata Cuneo, messa davvero male; piena di polvere e smog, cacche di piccione, bollata e con 34.000 km di contakm all'attivo (ma almeno un 100 davanti ci sta...). L'avevo vista di sfuggita già la scorsa settimana, passando in auto, ma non mi ero potuto fermare. Posto le foto, nel caso qualcuno la riconoscesse....
  16. Questo è il classico esempio che l'AfricaTwinite è fortemente contagiosa! Un'intera famiglia non era mai capitato...
  17. Bella, meno pesante... adesso manca solo che protegga davvero dall'aria! Facci sapere...
  18. Prova col diodo che ti suggeriva Paolino.... tentar non nuoce!
  19. ... ed io sono ben contento che tu mi assilli! Bel colpo, due esemplari davvero in ordine, qualcosa mi dice che una in particolare verrà un po' trasformata! Usala per venire a Torino, la prossima settimana, così la vedo da vicino.
  20. Strano... non si è interrotto il cavo da qualche parte, magari nascosta? Intanto hai capito che non è bruciato il circuito dell'IMO relativo al contagiri, è già un passo in avanti. Riprova con calma e pazienza, verifica tutto e segnati su un foglio cosa hai fatto per esser certo di non tralasciare nulla.
  21. Leggi qui: http://www.africatwinclub.org/public/forum/index.php?showtopic=4762&st=0&p=54996&hl=+segnale%20+contagiri%20+rd07&fromsearch=1entry54996
  22. Nessuno ricorda a memoria i contatti in tedesco! Il contagiri, poi, una volta collegato con il cavo sul suo connettore (strano che tu non l'abbia, la Touratech ne fornisce qualcuno in più nella scatola) va impostato (mi pare il valore sia 1) e regolato (c'è un trimmer da girare con un cacciavite di plastica, per non rovinarl o; prima di accendere il motore ruota il trimmer tutto in senso antiorario, poi accendi e lascia girare fino a che il motore è caldo a minimo: poi muovilo pochissimo in senso orario fino a che non ti compare il numero dei giri sul display). Di più la mia mente non ricorda..... In inglese è ben spiegato qui: http://www.touratech-usa.com/media/QijjhP/09-012-0011-1.pdf guarda alla sezione 8. Dai, che ci sei quasi!
  23. ... e controlla che non ci siano crepe nella gomma e/o nella plastica della "proboscide" dell'aspirazione, dalla scatola filtro all'innesto sui carburatori. Quanto alla differenza di carburazione tra anteriore e posteriore, non smanettare troppo e segui il consiglio di Gianfranco; ricorda che la Honda già aveva previsto differenti temperature di esercizio, ed ha installato getti differenti nei carburatori che servono i due cilindri per ovviare al più magro/più grasso.
  24. Sulla mia 03 i colori dei cavi sono diversi, ma ricordo che tutto fu abbastanza semplice con lo schema fornito a corredo dello strumento; una volta tradotto dal tedesco il significato dei connettori, e capito quale cavo collegare (se già funziona l'IMO sei stato bravo, e sei a metà dell'opera), l'installazione fu veloce. Concordo, però, nel non rischiare di rovinare lo strumento: se non te la senti, vai da Only Bike che ne avrà montati qualche centinaio di IMO!
×
×
  • Create New...