Jump to content

mario rd03

Socio del Club
  • Posts

    2,729
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by mario rd03

  1. Mah, non so... io l'ho sempre sentito chiamare flessibile; ho cercato su google con questo termine, e mi è uscito quest'oggettino: però è anche vero che, tecnicamente, sono chiamate "smerigliatrici angolari".
  2. Il taglio del serbatoio è stato fatto col flessibile, a serbatoio ben ancorato sul telaio per evitare movimenti indesiderati. La scelta di montare la cassa filtro della 07 è stata fatta proprio perchè avevo sentito che carburarla bene fosse un'impresa, ed io avevo bisogno di una moto a posto di carburazione da 0 a 3000 metri di quota; con la sua cassa filtro della Honda la moto non mi ha dato mai un problema.
  3. Bravo, pensaci con calma e non fare le cose di fretta! anche perchè non vorrei vedere troppe AT uguali alla mia... Anche la tua soluzione non è male, io l'avevo abbandonata per evitare di commettere errori nel calcolo del volume d'aria necessaria al funzionamento del motore; non ero sicuro, ed ho preferito la via più traadizionale. Ci ho riflettuto più di un anno, è stato un lavorone, ma ne sono soddisfattissimo.
  4. ... e ad offrire da bere a sua volta! Stavolta ne usciamo belli sbronzi, mi sa tanto...
  5. Eh no! chi ha fatto il colpaccio sei tu, noi siamo qui che ammiriamo delle fotografie, e basta!
  6. Ragazzi, la saldatura non l'ho fatta io, ma l'ha fatta un saldatore professionista individuato dal mio amico meccanico, al quale abbiamo portato il serbatoio già tagliato: l'ha realizzata al TIG. E' certamente una pazzia saldare un serbatoio dove c'è stata benzina, per i residui vapori. Ma se lo tagli, lo sciacqui con acqua abbondante e poi lasci un paio di giorni all'aria non ci sono rischi. Vi allego una foto del serbatoio pronto per le saldature, così vi fate una idea. Quanto ai raccordi tra carburatori e filtro aria, ne ho realizzati due appositi utilizzando un tubo flessibile con anima in acciaio armonico (anche il tubo di alluminio flessibile dovrebbe andare bene, a patto che non muova - è sottile e si danneggerebbe, facendo aspirare porcheria), mentre all'estremità opposta li innesti sui raccordi in gomma originali dei carburatori: purtroppo, nella foga del lavoro, non ho fatto fotografie.
  7. I carburatori sono all'aspetto diversi, dal giorno alla notte, come diceva Talino; hanno anche tarature diverse come getti e spilli. Le centraline sono compatibili.
  8. Le due cause generali sono riconducibili a problemi di alimentazione, o elettrici. Nel primo caso, controlla che dall'aspirazione all'imbocco dei carburatori non ci sia nulla di semi-otturato, e che tutto sia ben fissato a telaio (se lo fa in off, potrebbe essere che qualcosa si muova ed il motore non respiri bene). Come stiamo a consumi? questo ti dà una ulteriore indicazione sull'eventuale problema degli starter che restano incantati, molte volte sembra di no ma poi - ad un controllo più accurato - sono quelli a creare problemi. Se sospetti che le membrane siano alla frutta, già che smonti, le sostituirei (anche per non ritrovarci da qui a poco a leggere di altri problemi), allineerei i carburatori e darei una bella controllata anche alla pompa della benzina. Nel secondo caso, hai già escluso le candele (perchè nuove); da lì, ripassa al contrario tutta la linea di alimentazione elettrica (cavo fino alle bobine, collegamento elettrici delle bobine, ecc.) per vedere che non ci sia qualcosa di fuori posto. Come buona norma di carattere generale, anche se agire come dico io richiede più tempo, FAI UNA COSA ALLA VOLTA E POI PROVA LA MOTO; sennò, non capirai mai se erano le bobine, la carburazione, o sa Dio cosa. Buon lavoro, facci sapere.
  9. Certo che la CRF 2014 Rally è davvero bella; avete visto il filmato di presentazione su youtube? Eccola... e poi costerà anche poco! solo 100 esemplari, quasi fatti a mano...
  10. Tutte le volte che apri una discussione, rimango ammirato.... una ne fai, cento ne pensi!
  11. Paolino, non è che con la pioggia da qualche parte entri umidità nel filtro, bagnandolo in parte e rendendolo così meno permeabile all'aria? Se il difetto scompare con l'apertura del gas, che richiama un volume di aria notevole (quindi aria che passa con forza attraverso il filtro), sarebbe compatibile con la sensazione di ingolfamento iniziale. E' l'unica causa plausibile che mi è venuta in mente, visto che si manifesta col brutto tempo e solo con quello (al raduno la tua moto, con me sopra, viaggiava come un treno, e senza incertezze di sorta). Un problema elettrico si manifesterebbe anche in altri climi. Facci sapere.
  12. Rifallo in inox, almeno per i prossimi 20 anni sei tranquillo!
  13. Ah, avevo compreso che si fosse rotta la parte filettata (quella che è pezzo unico con la pompa freno). Se la rottura è superiore, allora NUX ti ha dato la soluzione giusta (a me non è mai capitato).
  14. Se sai come fare... riempi il buco del supporto con l'acciaio liquido (che poi diventa solidissimo!) di Arexon, lo fai asciugare e ricrei il filetto per lo specchietto. Oppure metti lo specchietto nel buco, e tutto attorno fai un rinforzo con l'acciaio liquido (lavoro meno bello a vedersi, ma funzionale); quando poi troverai la "pompa dei tuoi sogni", però, dovrai recuperare lo specchietto togliendo il blocco di acciaio liquido. Buon lavoro!
  15. Beh, coi rincari della benzina annunciati dal Governo, per evitare il rincaro IVA, della sostenibilità non sarei così sicuro ... Scherzi a parte, guadagni in allungo ed un pò in "schiena", nel senso che il motore 650 diviene un po' più corposo, certo meno del 750 RD04; quest'ultimo, a mio giudizio, è quello che - in configurazione "moto di serie" - dà maggiormente la botta ai bassi, per poi salire lineare; la 07 (e la 07A ancora di più) trasmettono meno, a mio parere, questa sensazione.
  16. Aggiungo che è disponibile in versione omologata e non omologata. Quella omologata è abbastanza silenziosa, e non fa fischiare le orecchie dopo un tragitto extraurbano; l'altra "canta" un po' di più, ma se non vai sempre sparato non ti accorgi della differenza, se non nella erogazione ai bassi (essendo lo scarico più libero, la moto reagisce più prontamente al gas).
  17. Eccovi soddisfatti. Si tratta della consueta Leovince per la versione 07 - 07A, debitamente accorciata ed adattata per montare sul telaio della 03. Ha anche l'omologazione (ehm....) stampigliata ed il dbkiller (un po' aperto per farla rendere meglio).
  18. Il primo trittico originale l'ho cambiato a 55.000 km.; però la dotazione di serie - a mio giudizio - è di una qualità superiore rispetto ai ricambi (pur se originali). Molto dipende dalle condizioni di uso della moto; se la usi solo su strada, a parte la polvere ed un po' d'acqua della pioggia non si deposita altro, e quindi l'usura meccanica dovuta ad abrasione della sabbia e del fango, tipiche dell'uso off, non accorcia la vita della catena. Su strada, inoltre, la trasmissione viene meno sollecitata che in fuoristrada: buche, salti, accelerazioni improvvise, strattoni dovuti a terreno fortemente sconnesso mettono a dura prova le maglie della catena, La catena, in fondo, non è diversa da tanti altri oggetti; se la curi, dura più a lungo. Per me il problema è avere il tempo di dedicarmi a queste piccole manutenzioni, per cui dò una bella passata con l'idropulitrice - da distante con acqua fredda, senza insistere - all'autolavaggio, poi subito una spruzzata di spray per catene (quello da off road, è più fluido, aiuta a lavare via lo sporco residuo, ed "impasta" meno la catena) e riparto immediatamente per farlo distribuire uniformemente. Pur con un uso intenso, la durata della catena è abbastanza elevata (sui 30.000 km.)
  19. Tempo di fare due foto e ti mando tutto.
  20. Da quanti anni non cambi il filtro della benzina?
  21. I vuoti li fa quando prendi una buca od un sobbalzo? in questo caso, la probabilità che si tratti della centralina è elevata. Le centraline le hai messe in posizione riparata, che non si schiaccino sotto la sella? il forum è pieno di suggerimenti e foto al riguardo, prova con il tasto "cerca". Per i carburatori: potrebbe esserci qualche impurità nel filtro benzina (da quanto non lo cambi?), od un inizio di cedimento delle membrane... dai una occhiata anche a tutta la linea di alimentazione del carburante, a partire dai rubinetti del serbatoio (dopo tanti anni un po' di porcheria nel fondi dei serbatoi c'è sempre) verificando anche i tubi (che non siano fessurati, o crepati, anche se è poco probabile poichè sono in gomma siliconica). E poi facci sapere...
  22. Quello per 03 lo trovi solo d'occasione, mi pare che non lo facciano più; quelli per 04 e 07 sono ancora in commercio, ma non montano perchè la curva dei collettori è diversa e dovresti modificare tutto (lo so, perchè l'ho fatto). Però potresti montare un Leovince per 07, opportunamente rivisitato; sei ti interessa, dimmelo.
×
×
  • Create New...